01:04 30 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
344
Seguici su

I media turchi hanno diffuso un filmato del lancio di un missile nei pressi della città di Sinope, dove presumibilmente si svolgono i collaudi del sistema di difesa aerea S-400.

La Turchia in precedenza aveva emesso una notifica internazionale NAVTEX su esercitazioni di artiglieria nei pressi di Sinope, una città sulla costa del Mar Nero.

Un video, pubblicato dalla rivista militare turca M5, mostra il lancio di un missile.

"Il primo colpo del sistema di difesa aerea S-400 è stato effettuato a Sinope", spiega la rivista in un post con le immagini del lancio.

Come aveva riferito in precedenza Sputnik Turkiye, l'esercito turco ha trasferito i sistemi di difesa aerea russi S-400 nella provincia di Samsun. L'agenzia ha pubblicato un filmato ripreso da testimoni in cui un convoglio di veicoli militari carichi di componenti di S-400 si dirige verso la vicina provincia di Sinope, dove sarebbero previsti i test dei sistemi di difesa aerea. Le autorità turche non hanno ancora rilasciato alcuna dichiarazione a riguardo.

La fornitura di S-400 alla Turchia

Le consegne dei sistemi di difesa aerea dell'ultima generazione russi S-400, che hanno portato ad una crisi nelle relazioni tra la Turchia e gli Stati Uniti, sono state avviate a luglio 2019. Washington ha chiesto ad Ankara di rinunciare all'accordo e di acquistare i sistemi americani Patriot, minacciando di ritardare o addirittura annullare la vendita dei caccia F-35 alla Turchia, nonché d'imporre sanzioni in conformità con il CAATSA (la legge sul "Contrasto agli avversari dell'America attraverso sanzioni"). Ankara ha rifiutato di fare concessioni e ha continuato i negoziati su un lotto aggiuntivo di S-400.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook