13:03 21 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
102
Seguici su

Il ministero della Difesa bulgaro ha chiesto alla società aeronautica russa MiG di pagare una penale di oltre 185.000 euro in base a un accordo di riparazione MiG-29, ha riferito il sito di informazione bulgaro Mediapool, citando la richiesta del ministero.

Come notato da Mediapool, il ministero della Difesa bulgaro ha finora presentato reclami solo in base a uno degli accordi, tuttavia, il rispetto delle scadenze è stato violato in altri tre. La forza maggiore è stata la causa dell'impossibilità di eseguire le riparazioni in tempo.

La riparazione di otto MiG-29, in conformità ai contratti, deve essere completata entro la metà del 2021.

I caccia sovietici sono usati in Bulgaria per proteggere lo spazio aereo, finora non c'è alternativa a loro, scrive il giornale.

“Nonostante il fatto che il Paese abbia acquistato otto F-16 Block 70 dagli Stati Uniti prodotti dalla Lockheed Martin per un valore di oltre due miliardi di leva (oltre il miliardo di euro al cambio attuale), l'uso dei MiG non avrà alternative anche dopo la loro consegna. Per passare completamente alla nuova piattaforma, è necessario acquistare almeno altri otto nuovi bombardieri, e quando ciò accadrà non è noto”, è scritto nell'articolo.

Secondo la stessa testata bulgara, la società avrebbe già trasferito i fondi.

In precedenza il Ministero della Difesa della Bulgaria aveva effettivamente mostrato interesse ad acquistare altri otto F-16 per avere uno squadrone completo. La Lockheed Martin, a sua volta, ha affermato che potrà consegnare il secondo lotto insieme al primo, cioè nel 2023 o 2024, se la Bulgaria concluderà un accordo entro un anno.

Il comandante dell'aeronautica bulgara, Dimitar Petrov, aveva tuttavia espresso dubbi sul fatto che la Bulgaria avesse urgente bisogno di acquistare nuovi F-16 e si chiedeva dove sarebbero stati custoditi i nuovi velivoli e chi li avrebbe pilotati.

Il comandante Nikolai Rusev, della base aerea Graf Ignatievo (Bulgaria centro- meridionale), dove saranno di stanza i primi otto F-16, ha da parte sua affermato che i MiG-29 dovranno essere utilizzati fino a fine espletazione e che i piloti saranno addestrati a pilotare i caccia su di essi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook