15:26 24 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
0 240
Seguici su

In un video rilasciato dal Ministero della difesa viene mostrato il momento del lancio dalla fregata ‘Admiral Gorshkov’ dal Mar Bianco.

Il Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate, Primo Vice Ministro della Difesa, membro del Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa, Generale Valeriy Gerasimov, ha comunicato al Presidente della Federazione Vladimir Putin il successo del test di lancio del missile ipersonico Zircon, avvenuto stamane dalla fregata Admiral Gorshkov di stazza nel Mar Bianco. Il missile alato ha percorso 450 km ad una velocità di oltre 8 mach, pari a circa 10mila chilometri all’ora, per andare a colpire con precisione l’obiettivo prefissato nel poligono di test posizionato nel Mare di Barents.

Un video rilasciato dal Ministero della Difesa per il canale tv Zvezda, mostra le prime fasi del lancio.

Il missile ipersonico Zircon

Lo Zircon, o 3M22, è un missile da crociera ipersonico anti-nave russo sviluppato dalla NPO Mashinostroyenia di Reutov (Regione di Mosca). La caratteristica principale di questo missile, e che lo differenzia dalle dotazioni precedenti della marina russa, consiste nella sua altissima velocità di crociera, può infatti raggiungere e superare gli 8 Mach, cioè 8 volte la velocità del suono in aria ad una temperatura di 20 °C (1.235 km/h). Può quindi raggiungere i 10mila km/h.

La portata di questo missile può superare i mille chilometri ed è in grado di distruggere bersagli sia in mare che a terra. Ne è previsto in futuro l’utilizzo anche da sottomarino. Il missile vola in fase di crociera a un’altitudine di 30-40 km, dove la resistenza dell'aria è bassa; una tale altitudine di volo può aumentare notevolmente la portata e la velocità del razzo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook