14:40 31 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
1525
Seguici su

Alla fine del 2019, il comandante delle forze missilistiche strategiche russe, generale colonnello Sergei Karakaev, ha confermato che il primo reggimento equipaggiato con Avangard era di stanza nel complesso missilistico Yasnensky nella regione di Orenburg, a circa 1.200 km a sud est di Mosca.

Il presidente russo Vladimir Putin ha ancora una volta pubblicizzato la capacità del sofisticato missile Avangard di resistere a temperature elevatissime durante il volo.

"Mi sono appena congratulato [...] con gli sviluppatori del missile Avangard. Ho più di una volta parlato di un suo 'effetto Eskimo' [un tipo di gelato in Russia] perché vola e si scioglie. La temperatura ammonta a 2.000 gradi, leggermente inferiore a quella del Sole, ma il materiale del veicolo resiste debitamente ", ha detto Putin mercoledì durante un incontro con i lavoratori dell'industria nucleare russa al Cremlino.

 Il lancio del nuovo missile russo Avangard
© Sputnik . The Ministry of Defence of the Russian Federation
L''effetto Eskimo' di Avangard è stato anche menzionato dal presidente russo in un discorso agli studenti dell'Università Federale degli Urali nella città di Ekaterinburg nel luglio 2019, quando ha elogiato il missile come qualcosa che "non ha analoghi al mondo".

“Non ci sono analoghi. Probabilmente appariranno tra qualche anno, ma nessuno li ha ancora. […] Se non fosse per i nuovi materiali, sarebbe impossibile [costruirel'Avangard]”, ha sottolineato.

Già nel febbraio 2019 Putin aveva detto all'Assemblea della Federazione Russa che l'importanza della creazione dell'Avangard può essere paragonata a quella del primo satellite artificiale della Terra.

© Sputnik
Il lancio del nuovo missile russo Avangard

Sempre lo scorso anno il Ministro della Difesa russo Sergey Shoigu ha confermato che il primo reggimento delle forze missilistiche strategiche del paese armato con l'Avangard era entrato in servizio di combattimento.

Presentando il veicolo durante il suo discorso all'Assemblea della Federazione nel 2018, il presidente russo ha affermato che è in grado di cambiare rotta a metà volo, evitando così di essere rintracciato e intercettato.

Ha notato che la velocità del veicolo, che "vola come un meteorite o una palla di fuoco", era superiore a Mach 20 e che è in grado di penetrare qualsiasi sistema di difesa missilistico esistente.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook