00:02 24 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
1222
Seguici su

Il ministero della Difesa russo ha segnalato un forte aumento dell'attività della NATO ai suoi confini negli ultimi mesi, facendo decollare i caccia delle forze aerospaziali ripetutamente per intercettare e tracciare caccia, aerei spia, bombardieri e droni NATO dal Mar Baltico a ovest fino al Mare di Okhotsk ad est.

Il veterano e artista dell'aviazione degli Stati Uniti Sean Hampton ha pubblicato immagini renderizzate di caccia F-35 con una livrea dell'aeronautica russa.

Secondo Hampton, le skin sono state realizzate per il 65° Aggressor Squadron, un'unità dell'Air Force appositamente equipaggiata e addestrata che simula l'aspetto e il comportamento degli aerei e dei piloti nemici, in questo caso russi.

Hampton ha creato diverse varianti degli F-35 russi in stile "Aggressor", tutte con la caratteristica stella rossa russa sulle ali, oltre a un identificatore dell'aeronautica americana sull'ala sinistra. Le combinazioni di colori includono disegni artici, pixel digitali, grigio opaco / blu, tutto nero, grigio-nero-bianco e verde-marrone-nero.

L'artista ha scherzato sul fatto che i rendering fossero solo un "anteprima" e ha notato che i suoi follower dovrebbero prestare attenzione alla presentazione ufficiale delle livree nel 2021.

L'anno scorso, i funzionari dell'aviazione americana hanno confermato che il 65° Aggressor Squadron, recentemente riattivato e con sede presso la base Nellis in Nevada, avrebbe utilizzato i "primi" modelli di F-35 per simulare "avversari di fascia alta" come i russi Sukhoi Su-57 e i caccia cinesi di quinta generazione J-20 Chengdu.

Non è la prima volta che l'aeronautica militare americana ha verniciato i suoi aerei per farli sembrare aerei nemici. Nel 2019 ha verniciato degli F-16 General Dynamics come dei Su-57 russi e degli F / A-18 della Marina McDonnell Douglas come dei Sukhoi Su-30. Durante la Guerra Fredda, il Pentagono ammassò un'intera flotta di aerei con livree nemiche nelle basi in Alaska, Nevada, Virginia e Florida, a volte persino ottenendo veri aerei stranieri in guerre e operazioni segrete di intelligence, o acquistandoli in vendite nell'Europa orientale negli anni '90.

"Li stanno preparando per una provocazione"

Gli utenti dei social media sono risultati divisi nella loro valutazione del lavoro di Hampton. Mentre i follower di Facebook di lingua inglese dell'artista hanno elogiato il suo lavoro come "incredibile", "super-impressionante" e "sorprendente", gli utenti di lingua russa hanno cautamente chiesto per cosa potevano essere usati questi aerei in stile "aggressore".

"Li stanno preparando per una provocazione", ha scritto un paranoico utente russo. "Abbatteranno un aereo passeggeri. Possiamo solo aspettarci brutti scherzi da loro", ha aggiunto un altro. "Non hai bisogno di ridipingere nulla per fare addestramento", ha detto un terzo. "Chi sarà in grado di vedere questi colori e queste stelle, e dove? Per un caccia, questo aereo è solo un punto su uno schermo radar a dozzine di chilometri di distanza prima che venga lanciato un missile. Il vero camuffamento è quando sei un "amico" sullo schermo radar", ha suggerito un altro.

Qualunque sia il loro vero scopo, è certo che gli F-35 di "Aggressor Squadron" non saranno in grado di simulare la voragine nei prezzi tra gli aerei americani e russi. Mentre il programma Su-57 ha un costo di sviluppo stimato di 60 miliardi di rubli 2010 (circa $ 2,8 miliardi) per un costo per unità in serie di circa $ 30,4 milioni nel 2020, l'F-35 è costato ai contribuenti statunitensi almeno $ 55 miliardi per lo sviluppo, con un prezzo per aereo compreso tra $ 77,9 e $ 101,3 milioni e un costo di approvvigionamento, operazioni e supporto pari a $ 1.5 trilioni nei prossimi 55+ anni, secondo i dati del Government Accountability Office.

Correlati:

Di F-35 non ce n'è: a cercarlo tocca a te!
Media: la Polonia ha paura di schierare gli F-35 vicino i confini russi
Lockheed Martin taglia la produzione dell'F-35 a causa della carenza di componenti
Tags:
su-57, F-35
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook