03:01 20 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
1013
Seguici su

Il caccia russo Su-27 ha intercettato 3 bersagli aerei sul Mar Baltico: velivoli da ricognizione dell'aeronautica statunitense e dell'aeronautica svedese, nonché un velivolo della marina tedesca, ha detto il Centro di controllo della difesa nazionale della Federazione Russa.

"Il 24 agosto, i dispositivi di controllo dello spazio aereo russo sulle acque neutrali del Mar Baltico hanno rilevato tre obiettivi aerei che si avvicinano al confine di stato della Federazione Russa", dice il messaggio.

Si nota che al fine d'identificare obiettivi aerei e impedire loro di violare il confine di stato della Federazione Russa, un caccia Su-27 è stato allertato dalle forze di difesa aerea della Flotta del Baltico in servizio.

"L'equipaggio del caccia russo ha identificato gli obiettivi aerei come l'aereo da ricognizione strategico RC-135 dell'aeronautica americana, l'aereo da ricognizione Gulf Stream dell'aeronautica svedese e il pattugliatore Orion della Marina tedesca. Allo stesso tempo, quest'ultimo, al fine di rendersi irrilevabile durante l'avvicinamento al confine di stato della Federazione Russa, ha sorvolato il mare a bassa quota, 500 metri e a bassa velocità, 250 chilometri all'ora", ha aggiunto il Centro di controllo.

È stato riferito che dopo la virata degli aeromobili stranieri dal confine di stato russo, il caccia russo è tornato in sicurezza all'aeroporto di base.

"L'intero volo del caccia russo Su-27 è stato effettuato rigorosamente in conformità con le regole internazionali per l'uso dello spazio aereo. Non c'è stata violazione del confine di stato della Federazione Russa da parte di aerei della NATO", ha sottolineato il Centro di controllo della difesa nazionale.

Recentemente i casi di intercettamento di aerei da ricognizione americani e occidentali vicino ai confini russi sono diventati più frequenti: dall'inizio di agosto sono stati segnalati deversi episodi di questo tipo, in particolare nel Mar Nero e nel Mar Baltico. L'ultimo intercettamento in ordine cronologico nel Mar Baltico è avvenuto lo scorso 17 agosto, quando un aereo spia americano da un caccia russo

Correlati:

Caccia russo Su-27 intercetta aereo militare Usa nel Mar Nero - Video
I caccia Su-27 intercettano aerei americani sul Mar Nero
Caccia russo Su-27 si alza di nuovo in volo per intercettare aereo spia USA
Tags:
Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook