14:37 24 Settembre 2020
Difesa
URL abbreviato
0 100
Seguici su

Il Tupolev Tu-95 fa parte da decenni della componente aerea del deterrente strategico russo e si è dimostrato un vero e proprio cavallo di battaglia per i militari sin dalla sua introduzione nel lontano 1956.

La United Aircraft Corporation (UAC) russa ha pubblicato il video del volo inaugurale del bombardiere Tupolev Tu-95MSM (nome in codice NATO "Bear").

Il video mostra l'aereo che si prepara per il decollo, con i suoi enormi motori turboelica, una tecnologia collaudata per motori aeronautici che è stata abbandonata dalla maggior parte dei progettisti. L'aereo quindi si solleva da terra ed esegue manovre aeree prima di atterrare nuovamente nel suo aeroporto di origine.

Il primo volo è avvenuto il 22 agosto ed è durato oltre due ore e mezza, con il bombardiere che ha raggiunto quote fino a diecimila metri. Il test si è svolto a Taganrog, sede del Taganrog Aviation Plant.

Nel corso della modernizzazione, lo storico bombardiere ha ricevuto un nuovissimo radar phased array, un nuovo sistema di controllo del volo e di visualizzazione delle informazioni e il complesso di difesa Meteore-NM2, in grado di disturbare radar terrestri e aerei nemici. Altre nuove funzionalità includono nuove apparecchiature di navigazione e un nuovo sistema di controllo delle armi, nonché motori aggiornati.

Yuri Slyusar, direttore generale dell'UAC della United Aircraft Corporation, afferma che il Tu-95MSM modernizzato è più affidabile, ha migliorato le caratteristiche di decollo e atterraggio e una migliore precisione di navigazione, con gli aggiornamenti che dovrebbero prolungare notevolmente la vita del bombardiere.

“Questo è un aereo con un nuovo set di armi, nuove apparecchiature elettroniche di bordo, nuovi motori modificati, nuove eliche. Le capacità di combattimento dell'aereo sono raddoppiate dopo questa modernizzazione", ha detto Slyusar, parlando al canale televisivo Zvezda.

Insieme al Tupolev Tu-160 "Cigno Bianco", il Tu-95 costituisce la spina dorsale della parte aerea della triade nucleare deterrente russa. Il bombardiere, introdotto per la prima volta nel 1956, può trasportare un carico bellico di 15t, inclusi missili da crociera per attaccare obiettivi sia terrestri che navali. Nonostante la sua età, le forze aerospaziali non hanno in programma di ritirare l'aereo veterano, con i Tu-95 aggiornati che dovrebbero servire almeno fino al 2040.

Video

Correlati:

Missione di pattugliamento di 8 ore per 2 bombardieri strategici russi nel Pacifico
Aviazione USA per la seconda volta in anno intercettano bombardieri Tu-95 vicino Alaska
Bombardieri Tu-95 volano al largo delle coste dell'Alaska per 4 giorni
Tags:
Tu-95, Base aerea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook