02:01 28 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
0 19
Seguici su

Gli Stati Uniti e la Polonia hanno "concordato politicamente" un trattato di cooperazione militare che apre la strada al dispiegamento di mille militari americani nel Paese dell'Europa orientale, ha comunicato oggi il ministero della Difesa polacco.

"Agevolerà l'ulteriore approfondimento della cooperazione militare, compreso l'aumento della presenza di soldati statunitensi in Polonia. Presto, dopo che saranno definite le formulazioni, l'accordo dovrà essere firmato", si legge in un comunicato stampa del dicastero militare di Varsavia.

Il Pentagono aveva riferito mercoledì scorso che 11.900 soldati statunitensi avrebbero lasciato la Germania nelle prossime settimane per riposizionarsi in Belgio, Italia e forse in Polonia e nei Paesi baltici.

Il ministero della Difesa polacco non ha rivelato se le truppe aggiuntive che sarebbero state ospitate in sette basi dislocate in tutto il Paese, fosse arrivata dalla Germania, tuttavia ha precisato che non sarebbero state ruotate.

"È stato deciso di cambiare la formula per la collocazione permanenti delle truppe statunitensi in Polonia in sostituzione della rotazione. Il numero di soldati statunitensi di stanza in Polonia aumenterà di circa mille, fino ad almeno 5.500", si legge nel comunicato stampa.

La Polonia ha promesso di pagare il sostentamento dei soldati ed ha proposto di nominare la nuova base Fort Trump dopo che il presidente degli Stati Uniti ha ordinato il ridimensionamento delle forze statunitensi in Germania dopo aver espresso ripetutamente lamentele all'indirizzo di Berlino per la spesa militare troppo bassa.

Tags:
Russia, Occidente, Europa orientale, Difesa, Sicurezza, Cooperazione militare, esercito USA, USA, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook