01:26 28 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
117
Seguici su

Gli Stati Uniti hanno consegnato 92 missili anticarro Raytheon Javelin al ministero della Difesa estone e alle forze di difesa estoni nell'ambito di un contratto firmato in precedenza tra il Centro di investimenti della difesa estone e il Pentagono, ha riferito l'Ambasciata americana a Tallinn.

"Il lotto di 92 missili anticarro Raytheon Javelin è il proseguimento del potenziamento delle capacità difensive dell'Estonia, che rafforzerà l'integrazione strategica dei nostri Paesi e garantirà l'interoperabilità tra alleati e partner della Nato", afferma il sito web dell'Ambasciata americana nel Paese baltico.

All'inizio di aprile l'Estonia aveva già ricevuto 128 Raytheon Javelin dagli Stati Uniti.

Le consegne di missili sono finanziate nell'ambito del programma Building Partner Capacity del comando europeo degli Stati Uniti. L'ambasciata osserva che negli ultimi anni gli Stati Uniti hanno fornito assistenza militare all'Estonia per oltre 190 milioni di dollari.

Javelin è un sistema d'arma noto come "spara e dimentica" che consente all'operatore di mettersi al riparo o cambiare posizione dopo il lancio di un razzo, aumentando la sopravvivenza dell'operatore e del complesso nel suo complesso. Dopo il lancio, il razzo mira automaticamente al bersaglio selezionato e il tiratore non deve monitorare il lancio del razzo, cosa che aumenta la sicurezza dell'operatore sul campo di battaglia.

Tags:
Paesi Baltici, Pentagono, Difesa, Sicurezza, Cooperazione militare, Armi, USA, Estonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook