22:23 03 Dicembre 2020
Difesa
URL abbreviato
0 41
Seguici su

Al centro del vertice il rafforzamento del fattore deterrenza dinnanzi a una nuova e potenziale minaccia di guerra.

Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha riunito in sede straordinaria la Commissione militare centrale del Comitato centrale del Partito dei lavoratori della Corea, per discutere le misure di "deterrenza". Il summit è avvenuto sabato ed è stato seguito da una sessione a porte chiuse. Lo riferisce l'agenzia centrale di notizie coreana (KCNA) .

Durante il vertice della commissione militare della Corea del Nord si è discusso degli obiettivi strategici e della prontezza a mobilitare le truppe, in vista della complessa situazione nella penisola coreana. Sono state esaminate delle questioni chiave per la sicurezza nazionale, come la deterrenza bellica e la potenziale minaccia militare, riferisce KCNA.

Sono state prese decisioni, inoltre, rispetto alla produzione militare nel Paese. 

Al vertice ha preso parte anche il vicepresidente della Commissione militare centrale, Ri Pyong Chol. Kim Jong Un ha firmato diversi ordini dopo l'incontro.

Le tensioni con la Corea del Sud

Alla fine del mese scorso, Kim Jong Un ha avuto una riunione preliminare della Commissione militare centrale, durante la quale ha deciso di rinviare un piano di operazioni militari contro la Corea del Sud presentato dallo Stato Maggiore.

Le tensioni nella regione sono aumentate dopo che la Corea del Nord ha interrotto le comunicazioni con il suo vicino meridionale e fatto saltare in aria l'ufficio di collegamento congiunto nella città di confine di Kaesong il 16 giugno, in risposta a alla perpetrata azione di alcuni gruppi della Corea del Sud, che inviavano volantini anti-Pyongyang attraverso il confine dal sud, per criticare le politiche di Kim Jong Un.

Successivamente, lo Stato Maggiore della Corea del Nord ha dichiarato che stava pianificando di schierare le truppe a Kaesong e nella zona turistica congiunta del Monte Kumgang sulla costa orientale, nonché di ripristinare posti di guardia nella zona demilitarizzata, rimossi dopo il vertice intercoreano nel 2018.

Tags:
Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook