16:19 21 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
0 190
Seguici su

Il giornale egiziano Sasapost ha parlato dell'inizio di una nuova era di dominio russo nel mercato degli armamenti con l'avvento dei sistemi missilistici antiaerei S-500.

Come osservato dal giornale, il sistema è in grado di colpire contemporaneamente dieci missili balistici, anche se la loro velocità è compresa tra 18-25mila chilometri orari. "Prometey" può anche abbattere missili e aerei fino a 200 chilometri di quota.

Un altro punto di forza dell'armamento, secondo gli autori dell'articolo, sono la sua flessibilità e mobilità: l'S-500 può essere reso operativo in pochi minuti.

"Un altro vantaggio del nuovo sistema russo è che può essere trasportato da navi da guerra, il che significa maggiore libertà di movimento e una maggiore gittata; in qualità di deterrente in mare suggerisce che l'S-500 può distruggere i più potenti cacciatorpediniere americani. Queste colossali capacità possono essere testate in soli quattro secondi. In altre parole, il sistema è in grado di rilevare una minaccia, decidere come reagire, lanciare i suoi missili sugli obiettivi e distruggerli in soli quattro secondi", scrive Sasapost.

Allo stesso tempo, il predecessore di Prometey, l'S-400, poteva essere pronto a sparare in una decina di secondi.

"Queste caratteristiche trasformano il complesso russo in una minaccia globale, verso cui il mondo è costretto a guardare in silenzio", osserva l'autore dell'articolo.

L'articolo indica che il complesso è stato testato con successo in Siria. Il dislocamento nella regione di Kaliningrad includerà i territori di molti Paesi membri della NATO nel suo raggio d'azione. Se verranno schierati in Crimea, allora eventuali forze armate nemiche nel Mar Nero saranno sotto minaccia.

"Oltre al terrore che il nuovo sistema infonde in altri Paesi, porterà molti soldi in Russia", osserva il giornale.

L'articolo indica che il sistema di difesa aerea russo avrà un costo di circa 500 milioni di dollari, mentre i Patriot americani costeranno il doppio e il prezzo dei THAAD, sempre di fabbricazione statunitense, potrebbe addirittura raggiungere i 3 miliardi di dollari.

"Lo scenario più probabile per gli alleati americani è una stretta di mano segreta con la parte russa, dopo essere stati tra le braccia di Washington, perché è troppo difficile resistere alla tentazione di acquisire un nuovo sistema missilistico antiaereo", riassume l'autore.

S-500 Prometey

L'S-500 Prometey appartiene a una nuova generazione di sistemi missilistici antiaerei terra-aria; è un complesso universale di intercettazione a lungo raggio e alta quota con un potenziale di difesa missilistica aumentato. Questo armamento futuristico è in grado di distruggere non solo obiettivi balistici, ma anche aerodinamici (aerei, elicotteri) e missili da crociera.

Tags:
Tecnologia militare, Difesa, Sicurezza, Russia, Armi, S-500
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook