18:04 12 Luglio 2020
Difesa
URL abbreviato
0 140
Seguici su

Le forze di difesa aerea del distretto militare meridionale hanno scoperto un aereo da pattugliamento Poseidon P-8A della Marina militare degli Stati Uniti e l'aereo da ricognizione strategico dell'Aviazione americana RC-135 sulle acque internazionali del Mar Nero.

Lo ha riferito il Centro nazionale per la gestione della Difesa della Federazione Russa.

Gli aerei sono stati tenuti sotto controllo, così come 2 caccia Su-27 sono stati fatti decollare per intercettarli.

Gli aerei militari americani non hanno violato lo spazio aereo russo.

"I voli degli aerei russi sono stati effettuati in stretta conformità con le norme internazionali per l'uso dello spazio aereo sulle acque neutrali, senza violare i confini di altri stati", ha così concluso la nota il Centro nazionale per la gestione della Difesa.

Nel fine settimana si era verificata una situazione simile a parti inverse: gli aerei russi antisommergibile Tu-142MK avevano sorvolato i mari di Barents e Norvegia e l'Oceano Pacifico; durante il volo sono stati scortati dai caccia di Stati Uniti e Norvegia, ha affermato il ministero della Difesa russo.

Tags:
Difesa, Sicurezza, USA, Mar Nero, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook