00:44 22 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
2518
Seguici su

Caccia F-22 dell'aeronautica militare americana sono stati impegnati per scortare bombardieri missilistici strategici russi Tu-95MS durante il loro volo su acque neutre vicino al confine russo-americano, ha detto mercoledì il ministero della Difesa russo.

"Quattro vettori missilistici strategici Tu-95MS dell'aviazione a lungo raggio delle forze aerospaziali russe stavano conducendo un volo programmato sulle acque neutre del Mare dei Ciukci, del Mare di Bering, del Mare di Okhotsk e della parte settentrionale dell'Oceano Pacifico… ad un certo punto del volo gli aerei russi sono stati scortati dai caccia F-22 dell'Aeronautica americana", ha dichiarato il Ministero della Difesa russo in una nota, aggiungendo che il volo è durato 11 ore.

I voli delle forze aerospaziali russe sono sempre condotti nel rigoroso rispetto delle normative internazionali, si precisa inoltre nella dichiarazione.

A maggio, i bombardieri strategici statunitensi avevano condotto cinque voli lungo il confine russo, ha ricordato il ministero.

Diversi aerei da ricognizione in aprile erano stati avvistati vicino ai confini della Russia con gli Stati baltici, mentre un altro aereo americano aveva condotto una missione vicino a una base militare russa in Siria a maggio.

Nel maggio dell'anno scorso si era per altro verificato un episodio quasi identico. Gli aerei della US Air Force scortarono due bombardieri strategici russi Tu-95MS anche in quel caso durante un volo sui mari dei Chukchi, di Bering e di Okhotsk e lungo la costa dell'Alaska.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook