08:55 27 Maggio 2020
Difesa
URL abbreviato
172
Seguici su

La Russia e la Turchia stanno negoziando la composizione e le date della consegna di un ulteriore lotto dei sistemi missilistici S-400, ha affermato il direttore del Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare della Russia (FSVTS) Dmitry Shugaev.

Nel 2019 la Russia ha completato il primo contratto per la fornitura di quattro batterie di S-400 alla Turchia per un importo di 2,5 miliardi di dollari. Il contratto include anche un'opzione per acquisto di un altra unità.

"Il tema della consegna di un ulteriore lotto degli S-400 per la Turchia è all'ordine del giorno. Stiamo concordando sulla composizione del sistema, sui tempi di consegna e altre condizioni. Oggi è in corso il processo di negoziazione e speriamo che nel prossimo futuro arriveremo ad un consenso", ha detto Shugaev alla rivista “Natsional’naya oborona”.

Allo stesso tempo Shugaev ha sottolineato che il primo contratto includeva solo la consegna, senza localizzazione della produzione.

“Invece l'opzione prevede una certa partecipazione della parte turca al processo di produzione. Lo definirei così", ha affermato il capo del Servizio federale russo per la cooperazione tecnico-militare.
S-400

L'S-400 Triumf è un sistema missilistico antiaereo russo a lungo e medio raggio progettato per distruggere tutti i mezzi moderni e di prospettiva in grado di condurre un attacco aerospaziale.

I contratti per la fornitura degli S-400 sono stati siglati anche da Turchia, Cina ed India. Le autorità irachene stanno valutando la possibilità di acquistare questi armamenti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook