17:42 08 Agosto 2020
Difesa
URL abbreviato
0 44
Seguici su

La portaerei francese Charles de Gaulle, con 50 casi di contagio da coronavirus rilevati a bordo, è arrivata oggi nel porto di Tolone, riportano i media francesi.

In precedenza, il ministero della Difesa francese aveva dichiarato che 50 membri dell'equipaggio della portaerei erano risultati positivi al coronavirus. Il 9 aprile tre marinai sono stati evacuati dalla nave e poi portati all'ospedale di Tolone.

La portaerei francese Charles De Gaulle, a bordo del quale sono stati registrati 50 casi di contagio da coronavirus, è attraccata al porto di Tolone nel primo pomeriggio, riferisce il portale France Info.

Dopo l'approdo la nave sarà oggetto di una "complessa operazione logistica" per lo sbarco dell'equipaggio. All'intero equipaggio saranno fatti i tamponi ed è prevista anche la quarantena di due settimane.

Nella giornata di ieri la marina militare francese ha annunciato l’arrivo della nave a Tolone. Secondo i piani iniziali, questo sarebbe dovuto avvenire il 23 aprile.

La portaerei Charles de Gaulle è entrata in servizio nel 2001. Da allora ad oggi la nave ha compiuto una navigazione pari a 30 volte il giro del mondo ed è stata impiegata in numerose operazioni militari.

Nel febbraio 2018 la nave è stata sottoposta a manutenzione integrale e lavori di ammodernamento, con l'aspettativa di ulteriori 20 anni di servizio.

A metà gennaio scorso il presidente francese Emmanuel Macron aveva dichiarato che il gruppo d'attacco della portaerei Charles De Gaulle sarebbe stato schierato nell'operazione militare francese Chammal in Medio Oriente, da gennaio ad aprile.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook