10:13 29 Maggio 2020
Difesa
URL abbreviato
1771
Seguici su

La rivista francese Capital ha attirato l'attenzione sul video del caccia russo di quinta generazione Su-57, che il ministero della Difesa aveva pubblicato nel suo canale su YouTube alla fine di marzo.

Nelle immagini si vede come i piloti delle forze aerospaziali facciano evoluzione acrobatiche aeree singole e di gruppo, sorvoli a bassa quota e radenti al suolo. Inoltre, i piloti hanno eseguito manovre di combattimento aereo ravvicinato sfruttando la manovrabilità avanzata dell'Su-57.

Secondo l'autore dell'articolo, i piloti delle forze aerospaziali russe hanno testato la potenza del caccia ed hanno mostrato di cosa sia capace.

Secondo il materiale, in questo video la "perla dell'aviazione russa" vola ad altissima velocità radente al suolo, dimostra di guadagnare quota repentinamente, così come sfrutta le armi del nemico.

"Con due propulsori turboreattivi, il Su-57 raggiunge una velocità massima di circa 2.600 chilometri all'ora ed una velocità ascensionale di 21 chilometri al minuto", scrive Capital.

Durante i test, il caccia russo dimostra una "manovrabilità insuperabile", osserva l'autore dell'articolo.

Il caccia russo di quinta generazione Su-57

L'Su-57 è un caccia futuristico di quinta generazione creato dalla società Sukhoi che sfrutta la tecnologia stealth. Il velivolo è progettato per distruggere bersagli aerei, terrestri e di superficie sfruttando sistemi di difesa aerea, la ricognizione a lungo raggio, nonché strumenti di guerra elettronica.

La combinazione di elevata manovrabilità con la capacità di eseguire voli a velocità supersonica, nonché una moderna aerodinamica e la bassa visibilità ai radar forniscono al Su-57 la superiorità rispetto ai suoi avversari.

Il contratto per la fornitura di 76 caccia Su-57 al ministero della Difesa russo era stato firmato nel forum Army-2019. I test del caccia continuano, vengono controllati il funzionamento dei suoi sistemi e le modalità operative del motore del secondo stadio.

Tags:
Difesa, Sicurezza, Tecnologia militare, Russia, Esercito russo, Aviazione, su-57
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook