05:52 25 Settembre 2020
Difesa
URL abbreviato
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)
1191
Seguici su

Il gigante asiatico non perde tempo e dopo la diminuzione dei casi di coronavirus, ha riprese regolarmente le esercitazioni della marina militare. Nello stesso frangente gli Usa lottano contro l'epidemia e neanche l'esercito americano è riuscito a sfuggire al virus.

L'Esercito Popolare di Liberazione Cinese ha condotto esercitazioni militari con navi, sottomarini e aerei da combattimento nelle regioni contese del Mar Cinese Meridionale alla fine di marzo, area che vede una forte presenza di navi della Marina americana, secondo quanto affermano fonti dell'esercito sul proprio sito web.

Durante gli esercizi sono state sparate munizioni vere. Tra queste proiettili antiaeree, anti-nave e antisommergibile. La flotta navale si è esercitata, inoltren nella pratica del rifornimento in mare e nella navigazione.

Flotta Usa nel mar cinese del sud

Le acque del Mar Cinese Meridionale, contese da 5 paesi e Taiwan ma per lo più controllate da Pechino, sono spesso solcate dalle navi della Marina americana, che rivendicano la libertà di navigazione nella zona in cui conducono anche manovre militari. In passato è capitato che i cacciatorpediniere e le portaerei statunitensi si siano avvicinati alle isole che ospitano installazioni militari cinesi, nonostante le continue richieste da parte di Pechino di porre fine a tali "provocazioni".

Ma adesso la marina cinese riferisce di non aver riscontrato alcuna presenza della flotta americana nel mar della Cina Meridionale.

La portaerei USS Theodore Roosevelt, una delle ultime navi statunitensi a vacare il Mar Cinese Meridionale, ha riportato di oltre 170 casi di infezioni COVID-19. Il suo capitano, Brett Crozier, ha inviato diverse lettere al comando per chiedere  urgentemente assistenza per combattere l'epidemia. Dopo aver inviato le missive, Crozier è stato rimosso dal suo incarico.

Anche la USS Ronald Reagan, portaerei a propulsione nucleare, si trova in difficoltà. La nave statunitense impegnata in operazioni nel Pacifico, è stata ormeggiata in un porto giapponese per manutenzione, ed a bordo sono stati segnalati casi di contagio da Covid 19, ma il numero esatto non è stato reso noto.

Tema:
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)
Tags:
Marina cinese, Flotta, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook