04:29 30 Ottobre 2020
Difesa
URL abbreviato
0 131
Seguici su

A metà febbraio, l'aereo Y-20 ha preso parte alle operazioni di consegna di rifornimenti e personale nella città di Wuhan per contenere la diffusione del coronavirus nell'area.

In un articolo di opinione per la rivista The National Interest, Lyle J. Goldstein, professore di ricerca presso il China Maritime Studies Institute presso il US Naval War College di Newport, si è concentrato sul duplice ruolo del grande aereo da trasporto militare cinese, l'Y-20.

Riferendosi al ruolo dell'Esercito di liberazione del popolo cinese (PLA) nel porre fine alla pandemia di coronavirus, Goldstein descrisse le operazioni condotte dall'Y-20 come "un simbolo importante dello sforzo dell'esercito cinese nell'inviare personale medico e forniture a Wuhan".

Ha ricordato che "questi nuovi aerei potrebbero hanno iniziato a consegnare rifornimenti e distaccamenti medici nell'epicentro della crisi da metà febbraio 2020".
​Separatamente, l'autore accenna a "un impatto strategico potenzialmente ancora più significativo dell'avvento dell'era Y-20 per l'aviazione cinese".

In questo contesto, l'autore David Barr nella sua analisi per il National Interest parlando dei progressi dell'Y-20 nel campo del rifornimento di carburante, Pechino potrebbe aver ottenuto “la capacità di mettere fuori gioco le forze armate statunitensi e i partner operanti nelle isole e nei territori remoti, come l'Alaska e le Hawaii".

Goldstein fa anche riferimento a un articolo della rivista cinese Aerospace Knowledge, che afferma "ammette in anticipo che le capacità di Y-20 nel ruolo di rifornimento di carburante aereo non corrispondono perfettamente agli ultimi equivalenti occidentali", come l'Airbus A330MRTT.

Anche così, prosegue l'autore, "simile al russo Il-78, l'Y-20 sarà in grado di rifornire contemporaneamente tre caccia o un aereo di grandi dimensioni".

Goldstein ha concluso il lavoro osservando che anche se la capacità di rifornimento dell'Y-20 è "non quasi ancora alla pari con quella delle forze armate statunitensi" ma che tuttavia gli ingegneri e piloti cinesi stanno lavorando alla massima capacità per chiudere il gap con l'Occidente.

Lo Xian Y-20

Nel giugno 2016, i primi due aerei da trasporto militare Xian Y-20 sono stati consegnati all'Aeronautica militare dell'esercito di liberazione (PLAAF). Nome in codice "Kunpeng" dal nome del gigantesco uccello della mitologia cinese, il velivolo ha anche il soprannome di "Chubby Girl".

Quando la stiva è alla massima capacità, l'aereo ha un'autonomia di 4.500 chilometri. Con 40 tonnellate di merci, l'autonomia aumenta significativamente, fino a 7.800 chilometri.

Correlati:

Russia: 71 nuovi casi di coronavirus, auto-isolamento per gli ultra 65enni fino al 14 aprile
Cacciatorpediniere cinese punta laser su aereo da ricognizione statunitense
Aereo militare indiano scompare vicino al confine cinese
Tags:
Trasporti, aereo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook