01:59 08 Aprile 2020
Difesa
URL abbreviato
1251
Seguici su

Un cacciatorpediniere cinese ha puntato un laser su un aereo da ricognizione Poseidon P-8A americano nel Pacifico. Lo afferma una dichiarazione della flotta statunitense del Pacifico.

L'incidente sarebbe avvenuto il 17 febbraio nelle acque a ovest dell'isola di Guam. L'uso di questo laser non è visibile ad occhio nudo, ed è stato rilevato da un sensore a bordo del Poseidon.

La Marina americana ha osservato che l'uso di laser di questa tipologia potrebbe potenzialmente danneggiare seriamente i sistemi dell'aeromobile e provocare danni seri al personale di bordo.

La dichiarazione afferma che l'R-8A ha effettuato un volo nello spazio aereo internazionale conformemente alle norme e ai regolamenti internazionali. Allo stesso tempo, le azioni del cacciatorpediniere cinese sono state definite "insicure e poco professionali".

L'esercito cinese non ha ancora commentato queste informazioni.

Precedentemente gli Stati Uniti hanno annunciato l'intenzione di espandere gli sforzi per contrastare la Cina inviando una speciale task force nella regione del Pacifico in grado di condurre operazioni elettroniche, missilistiche, d'intelligence e informatiche contro Pechino.

Correlati:

Cina lancia razzo spaziale da piattaforma sul mare (VIDEO)
La Cina protesta per le navi USA nel Mar Cinese Meridionale
In Cina battesimo del mare per 2 cacciatorpedinieri missilistici
Tags:
Armi, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook