23:56 17 Aprile 2021
Vignette

Baratto alla venezuelana

Vignette
URL abbreviato
Di
0 154
Seguici su

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha proposto di pagare i vaccini contro Covid esportando petrolio nei paesi produttori di siero. Lo ha annunciato sulla sua pagina Twitter ufficiale.

Baratto alla venezuelana

“Abbiamo due metodi per ottenere i vaccini: attraverso il meccanismo Covax: con i soldi che ci sono stati rubati e con il Piano Petrolio per Vaccini. Il Venezuela ha dignità e ha le risorse per garantire la salute del popolo venezuelano!”, ha aggiunto il capo dello stato.

"Il Venezuela ha le navi petrolifere e ha i clienti che acquisterebbero il nostro petrolio", ha riferito Maduro in onda su un canale televisivo venezuelano. "Noi siamo pronti e preparati a realizzare questo scambio petrolio per i vaccini, ma non supplicheremo nessuno", ha annunciato il leader venezuelano.

Il programma Covax è un'iniziativa globale sui vaccini gestita da una coalizione che include la Vaccine Alliance nota come Gavi e l'OMS. Il programma mira a superare il gap tra Paesi poveri e Paesi ricchi nelle vaccinazioni ed evitare una iniqua distribuzione dei vaccini a livello mondiale. I Paesi in via di sviluppo, infatti, rischiano di restare esclusi nella corsa al vaccino contro il Covid-19 perché non possono competere con le nazioni con un Pil più elevato.

Il programma è finanziato dalle donazioni di governi, istituzioni multilaterali e fondazioni.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • Un trizio così carino: in Giappone apparso poster a sostegno scarico acqua di Fukushima nell'oceano
    Ultimo aggiornamento: 18:35 14.04.2021
    18:35 14.04.2021

    Un trizio così carino

    Di

    Il 13 aprile l'Agenzia giapponese per la ricostruzione ha pubblicato un video e un poster che promuovono la sicurezza dell'acqua contenente trizio dalla centrale nucleare di Fukushima-1 da scaricare in mare. L'isotopo radioattivo è rappresentato ovunque come un personaggio molto carino.

  • Yuri Gagarin, 60 anni fa il primo uomo nello spazio
    Ultimo aggiornamento: 11:33 12.04.2021
    11:33 12.04.2021

    Yuri Gagarin, 60 anni fa il primo uomo nello spazio

    Di

    Sono passati 60 anni dal primo volo di un uomo nello spazio: il suo nome, Yuri Gagarin, è impresso per sempre nella storia dell'umanità.

  • Venerdì il leader degli houthi Mohammed Ali al-Houthi ha offerto la sua mediazione tra Etiopia, Sudan ed Egitto sul progetto della Grande Diga
    Ultimo aggiornamento: 15:55 09.04.2021
    15:55 09.04.2021

    Calzolaio ha le scarpe rotte

    Di

    Venerdì il leader degli Houthi Mohammed Ali al-Houthi ha offerto la sua mediazione tra Etiopia, Sudan ed Egitto sul progetto della Grande Diga. Lo ha scritto sulla sua pagina Twitter.

  • MalanDRONE
    Ultimo aggiornamento: 14:26 17.03.2021
    14:26 17.03.2021

    MalanDRONE

    Di

    Il presidente turco ha espresso la sua insoddisfazione per le esercitazioni aeree congiunte tra Riyadh e la Grecia.