01:15 28 Ottobre 2020
Vignette

Di F-35 non ce n'è: a cercarlo tocca a te!

Vignette
URL abbreviato
Di
1142
Seguici su

La Polonia ha paura di schierare gli F-35 vicino i confini russi.

La Polonia ha paura di schierare gli F-35 vicino i confini russi

La Polonia ha deciso di non schierare combattenti F-35 Lightning II di quinta generazione nella sua base nella città di Malbork, a 80 chilometri dalla regione di Kaliningrad e a Minsk-Mazovetsky, vicino al confine bielorusso. 

La Polonia ha rifiutato di schierare i caccia di ultima generazione nella parte orientale del paese, poiché le autorità temono che la Russia potrebbe studiare le loro caratteristiche radar e infrarosse.

A gennaio la Polonia ha firmato un contratto per l'acquisto di 32 caccia F-35 del valore di $ 4,6 miliardi. L'aviazione militare dovrebbe iniziare a poter usare a pieno regime i caccia F-35 nel 2026, mentre il primo velivolo in base al contratto sarà prodotto nel 2024.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • Vignetta sanzioni
    Ultimo aggiornamento: 10:03 27.10.2020
    10:03 27.10.2020

    Niente più colpi in canna

    Il segretario alla sicurezza nazionale di Donald Trump ha dichiarato che gli USA hanno già esaurito tutte le possibilità per imporre le nuove sanzioni contro la Russia, nonché all'Iran.

  • L'Adieu del Qatar ai prodotti francesi
    Ultimo aggiornamento: 15:34 26.10.2020
    15:34 26.10.2020

    "L'Adieu" del Qatar ai prodotti francesi

    Di

    I negozi del Qatar hanno rimosso i prodotti francesi dai loro scaffali dopo gli affermazioni di Macron contro l'Islam.

  • Avanti il prossimo...(disastro)
    Ultimo aggiornamento: 13:58 19.10.2020
    13:58 19.10.2020

    Avanti il prossimo...(disastro)

    Di

    Pandemia di Covid-19, crisi economica, proteste, conflitti armati...Cosa altro ci riserva il 2020?

  • Putin annuncia la registrazione del vaccino del Centro Vector
    Ultimo aggiornamento: 12:30 15.10.2020
    12:30 15.10.2020

    Secondo vaccino russo sul ring

    Di

    Il secondo vaccino russo per il coronavirus, denominato "EpiVacCorona", è stato ufficialmente registrato Centro scientifico nazionale di virologia e biotecnologie Vector di Novosibirsk il 14 ottobre. Lo ha annunciato il presidente russo Vladimir Putin.