15:00 20 Gennaio 2020
Vignette

Polizia ceca, sì, ma ci sente bene

Vignette
URL abbreviato
Di
147
Seguici su

Il Ministero degli interni ceco vuole proteggere i cittadini dal terrorismo raccogliendo dati sul loro orientamento sessuale.

Polizia ceca

Il Ministero degli interni ceco ha proposto un nuovo disegno legge che consentirebbe di raccogliere dati personali dei cittadini sul loro orientamento politico, sessuale, religioso e sulla loro appartenenza sindacale in un unico database.

Secondo le forze dell'ordine, la nuova misura aiuterà a rintracciare i potenziali terroristi e i loro simpatizzanti nelle prime fasi della radicalizzazione.

Ma questa non è un'interferenza con la privacy dei cittadini? Sputnik ha parlato dell'iniziativa del Ministero degli affari interni ceco con il parlamentare del partito ceco “Libertà e Democrazia Diretta” Karla Margikova.

“Mi sembra che il motivo principale sia quello di mettere a tacere le persone scomode e allo stesso tempo eliminarle agli occhi della società, che è l'obiettivo numero uno in politica. Se la polizia deve raccogliere dei dati come l’orientamento politico, la religione, l’appartenenza al sindacato e persino l’orientamento sessuale, questo mi fa pensare che tali dati possano essere usati per screditare questa persona, eliminarla agli occhi della società e, nel peggiore dei casi, per ricattarla se finiscono nelle mani sbagliate. Chi importa l'orientamento sessuale di questa o quella persona?”, si сhiede Marzhikova.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Ius Soli, Trump pronto alla battaglia contro il turismo delle nascite
    Ultimo aggiornamento: 14:28 20.01.2020
    14:28 20.01.2020

    Hasta lo visto, baby!

    Di

    Il presidente statunitense Donald Trump si è dichiarato pronto alla battaglia contro il turismo delle nascite

  • UE e Venezuela
    Ultimo aggiornamento: 16:02 16.01.2020
    16:02 16.01.2020

    Non ti impicciare!

    Di

    L'UE si prepara a votare una risoluzione contraria alla nomina di Luis Parra a presidente dell'Assemblea nazionale venezuelana

  • Il procuratore generale USA conferma il diritto di Trump di eliminare Soleimani
    Ultimo aggiornamento: 14:51 14.01.2020
    14:51 14.01.2020

    Diritto internazionale: edizione americana

    Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva il diritto di liquidare Qasem Soleimani, ha affermato il procuratore generale William Barr.

  • Sputnik vi augura Buon Anno!
    Ultimo aggiornamento: 11:00 31.12.2019
    11:00 31.12.2019

    Buon Capodanno 2020 da Sputnik Italia!

    La redazione di Sputnik Italia augura a tutti i lettori un felice anno nuovo pieno di avvenimenti importanti e notizie interessanti!