17:54 07 Dicembre 2019
Vignette

Liberissimi di non fiatare

Vignette
URL abbreviato
0 131
Seguici su

Amnesty International ha accusato i giganti delle telecomunicazioni Google e Facebook di utilizzare "modelli di business basati sulla sorveglianza".

Google e Facebook usano modelli di business che minacciano i diritti umani

Così il modello operativo di Google e Facebook minaccia i diritti umani ed erodono la privacy in tutto il mondo.

In un resoconto, dall'eloquente titolo "I giganti della sorveglianza", si delinea una situazione tale, nella quale Google e Facebook, così come le innumerevoli piattaforme a loro affiliate, operano con delle modalità decisamente poco compatibili con il diritto alla privacy, costituendo "una minaccia sistemica alla libera espressione su Internet".

Tags:
Google, Google, Facebook
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • I missili Tomahawk
    Ultimo aggiornamento: 14:53 05.12.2019
    14:53 05.12.2019

    Schnell, Schnell! Arbeit macht frei!

    Di

    I prigionieri delle carceri statunitensi producono dei componenti per missili da crociera ad alta precisione Tomahawk.

  • Gli Stati Uniti non dovrebbero obbligare i membri della NATO ad acquistare le loro armi.
    Ultimo aggiornamento: 15:04 02.12.2019
    15:04 02.12.2019

    Uno per lo U.S. Papy... uno per la U.S. Mamy...

    Di

    Gli Stati Uniti non dovrebbero obbligare i membri della NATO ad acquistare le loro armi.

  • La NATO trascina  nell'Artico paesi lontani dalla regione
    Ultimo aggiornamento: 15:57 29.11.2019
    15:57 29.11.2019

    Desiderio INNATO

    Di

    La NATO "trascina" nell'Artico paesi lontani dalla regione, ha affermato il ministero degli Esteri russo.

  • Elmetti Bianchi
    Ultimo aggiornamento: 13:52 26.11.2019
    13:52 26.11.2019

    6 Caschi Bianchi in cerca d’autore

    ll Ministero della Difesa russo ha dichiarato che i militanti del gruppo terroristico Tahrir al-Sham insieme all'organizzazione dei Caschi Bianchi stanno pianificando provocazioni con attacchi aerei e con l’uso di armi chimiche nella zona di de-escalation di Idlib per interrompere il processo di pace.