13:23 14 Novembre 2019
Vignette

Zio Chef

Vignette
URL abbreviato
1140
Seguici su

Esperto: le dimissioni del Segretario americano per la Sicurezza nazionale John Bolton non avranno un impatto significativo sulle politiche del Paese in Medio Oriente

Zio Chef

Le dimissioni del Segretario americano per la Sicurezza nazionale John Bolton non avranno un impatto significativo sulle politiche del Paese in Medio Oriente, dal momento che questi non ha comunque avuto un ruolo significativo nel prendere decisioni di recente, ha detto Shadi Abdel, esperto di studi strategici.

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva detto martedì di aver chiesto al suo consigliere per la sicurezza nazionale, John Bolton, di dimettersi a causa di disaccordi su una serie di questioni importanti. Bolton, a sua volta, aveva comunicato di aver deciso di dimettersi spontaneamente.

"Le dimissioni di Bolton non avranno molto impatto sulla politica estera degli Stati Uniti, perché recentemente non è stato un vero giocatore", ha detto l'esperto di questioni mediorientali.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Non rispettiamo che non rispetti che noi non rispettiamo
    Ultimo aggiornamento: 14:25 12.11.2019
    14:25 12.11.2019

    Non rispettiamo che non rispetti che noi non rispettiamo

    "L'Iran deve immediatamente tornare al pieno rispetto dei suoi obblighi ai sensi del PACG".

  • Facebook, leak di documenti dimostrerebbe uso dei dati utenti per interessi aziendali
    Ultimo aggiornamento: 14:43 07.11.2019
    14:43 07.11.2019

    Che FACCIA da... LIBRO!

    Potrebbero essere ancora guai per la compagnia del CEO Mark Zuckerberg, che negli scorsi mesi è finita più volte nell'occhio del ciclone per scandali legati, tra le altre cose, alla violazione della privacy.

  • PENTAGONIA
    Ultimo aggiornamento: 15:23 06.11.2019
    15:23 06.11.2019

    Pentagonia

    Il presidente della commissione Esteri della Camera alta del Parlamento russo Konstantin Kosachev ritiene che la costruzione delle basi militari statunitensi nella città siriana di Deir el-Zor violi la sovranità della Siria.

  • Il ministro degli interni turco Suleiman Soilu ha accusato i Paesi europei di aver tentato di costringere Ankara a trattare da sola i terroristi catturati
    Ultimo aggiornamento: 15:15 05.11.2019
    15:15 05.11.2019

    Tornano a casa i Lassie!

    La Turchia rifiuta di trattare da sola i terroristi che vengono catturati e lancia un'accusa contro i Paesi europei.