06:13 19 Settembre 2020
Vignette

Il diavolo veste Samsung

Vignette
URL abbreviato
0 77
Seguici su

Samsung Electronics ha annunciato il lancio del nuovo smartphone Galaxy Fold con schermo pieghevole, ha affermato la società.

Samsung Galaxy Fold, uno dei primi smartphone pieghevoli

A partire dal 6 settembre, il modello sarà disponibile in Corea del Sud e, successivamente, in molti altri Paesi del mondo, tra cui Francia, Germania, Singapore, Gran Bretagna e Stati Uniti.

"Con l'opzione 5G in alcuni paesi, i consumatori saranno in grado di accedere al futuro alla massima velocità di rete disponibile", afferma il rapporto dell’azienda che afferma anche che il nuovo Galaxy è stato progettato per ispirare nuove esperienze: una volta piegato infatti il suo schermo può suddividersi in due sezioni display e si potranno svolgere più attività contemporaneamente.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • I negoziati interlibici
    Ultimo aggiornamento: 14:17 09.09.2020
    14:17 09.09.2020

    "Ruolo costruttivo" del Marocco

    Di

    Il Marocco ha riunito i belligeranti libici dopo un lungo periodo di blocco del processo politico di pace.

  •  La trappola degli aiuti
    Ultimo aggiornamento: 10:49 02.09.2020
    10:49 02.09.2020

    La trappola degli aiuti

    Di

    Dopo le esplosioni al porto del 4 agosto, il presidente francese è arrivato per la seconda volta in meno di un mese nella capitale libanese.

  • Game Over
    Ultimo aggiornamento: 14:39 27.08.2020
    14:39 27.08.2020

    Game Over

    Nella giornata di martedì le forze armate americane in Siria avevano tentato di bloccare una pattuglia della polizia militare russa. Il ministero della Difesa russo ha commentato l'incidente.

  • Trump e sanzioni all'Iran
    Ultimo aggiornamento: 14:21 26.08.2020
    14:21 26.08.2020

    Sento qualcosa che mi trattiene

    Secondo la maggioranza dei membri del Consiglio di Sicurezza Consiglio di Sicurezza dell'ONU, gli Stati Uniti non hanno il diritto di avviare il meccanismo di ripristino delle sanzioni contro l'Iran.