14:28 14 Agosto 2020
Vignette

Il vaso di Pandora è stato aperto

Vignette
URL abbreviato
Di
1193
Seguici su

Il Cremlino considera il lancio del missile americano, precedentemente vietato dal Trattato, prova che gli americani stavano lavorando fin dall'inizio per smantellare il Trattato, ha detto Peskov.

Cremlino reagisce al lancio del missile americano

"Per quanto riguarda il test di missili non nucleari a medio raggio da parte degli americani, in realtà, questa notizia è arrivata ieri durante l'incontro dei due presidenti, Putin e Macron, e il presidente russo ha osservato che tali test dimostrano ancora una volta che gli americani stavano lavorando per smantellare il Trattato INF fin dall'inizio, che gli americani lo stavano preparando fin dall'inizio", ha detto Peskov ai giornalisti.

"Ciò testimonia ancora una volta che non è la Russia, ma sono gli Stati Uniti che, con le loro azioni, hanno portato alla fine del Trattato INF", ha aggiunto Peskov.

Tags:
Vignetta
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • Vaccino anti-COVID russo, accordo per produzione tra RDIF e stato brasiliano Paranà
    Ultimo aggiornamento: 15:47 13.08.2020
    15:47 13.08.2020

    Vicini, Vaccini

    Vaccino anti-COVID russo, accordo per produzione tra RDIF e stato brasiliano Paranà.

  • Il presidente Vucic ha dichiarato che la Serbia ci sta pensando sull'acquisto dei sistemi di arma cinese FK-3
    Ultimo aggiornamento: 16:55 12.08.2020
    16:55 12.08.2020

    È serbo... hanno capito servo

    Il presidente Vucic ha dichiarato l'11 agosto che la Serbia non è in trattativa per l'acquisto dei sistemi di arma cinese FK-3 ma ci sta pensando su.

  • Il re dollaro
    Ultimo aggiornamento: 16:32 07.08.2020
    16:32 07.08.2020

    Se l'è 'valuta'!

    In crescita le transazioni in yuan tra Cina e Russia.

  • Una potente esplosione si è verificata il 4 agosto nel porto di Beirut
    Ultimo aggiornamento: 15:43 05.08.2020
    15:43 05.08.2020

    Vicini al cedro

    Una potente esplosione si è verificata martedì sera nel porto di Beirut. Secondo gli ultimi dati, oltre 100 persone sono morte e 4.000 ferite, incerto il numero dei dispersi.

    La devastante esplosione presso il porto di Beirut