Widgets Magazine
09:06 18 Ottobre 2019
Vignette

Ma perchè non vi fate i 'selfie' vostri?

Vignette
URL abbreviato
Di
0 40
Seguici su

Nelle città d’arte mondiali l’overtourism si fa sentire sempre più, i residenti sono stanchi di un turismo insostenibile che rende più complicata la vita quotidiana.

L’Overtourism soffoca le città d’arte italiane

Roma, Firenze e soprattutto Venezia ogni giorno ospitano la stessa scena: una folla di turisti provenienti da ogni parte del mondo alle prese con telefonini, bastoni per i selfie, macchine fotografiche che cercano di immortalare la bellezza della città visitata rimanendo travolti da un’infinita corrente di altri turisti.

Il turismo porta indubbiamente ricchezza, ma riversa sui luoghi d’arte fiumi incessanti di visitatori che spesso rendono quasi invivibili le città.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Quando l’intelligence fa le missioni deficience
    Ultimo aggiornamento: 17:40 14.10.2019
    17:40 14.10.2019

    Quando l’intelligence fa le missioni deficience

    Di

    Secondo Mark Esper, segretario alla Difesa USA, le truppe americane di stanza nella Repubblica Araba Siriana si troverebbero in una posizione "orribile".

  • Gli Stati Uniti stanno sviluppando una quantità enorme di nuove armi che nessuno può nemmeno immaginare
    Ultimo aggiornamento: 16:28 08.10.2019
    16:28 08.10.2019

    Armi distrattive americane

    Trump ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno sviluppando una "quantità enorme" di nuove armi che "nessuno può nemmeno immaginare".

  • Libertà di parola secondo Facebook
    Ultimo aggiornamento: 15:17 04.10.2019
    15:17 04.10.2019

    Facebook: il regime del pensiero unico

    Di

    Nelle scorse settimane la mannaia censoria dei social network si è abbattatuta su quanti si fanno voce di un pensiero non allineato e di contenuti che non hanno spazio nella stampa mainstream.

  • Imposte Usa sui prodotti europei
    Ultimo aggiornamento: 15:55 03.10.2019
    15:55 03.10.2019

    L’Impero colpisce ancora

    Gli Stati Uniti introducono le nuove imposte sui prodotti europei. Le tariffe interesseranno anche il Made in Italy, in particolare parmigiano, grana, provolone, pecorino e prosciutto.