Widgets Magazine
14:26 24 Agosto 2019
Vignette

Cantando sotto la pioggia

Vignette
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (427)
2142

Il leader venezuelano Nicolas Maduro ha ringraziato la Russia, la Cina, il Qatar, l'India e la Turchia per gli aiuti allo sviluppo del Venezuela.

Venezuela protetto da Russia, Cina, Qatar, India e Turchia

"Ringrazio Turchia, Russia, Cina, Qatar e India per il supporto, il sostegno e i consigli che ci danno per accelerare il nostro sviluppo produttivo", ha scritto Maduro sul suo profilo Twitter.

In precedenza, il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov aveva dichiarato di aver tenuto riunioni con Maduro, con la vicepresidente della Repubblica bolivariana Delsi Rodriguez e delle consultazioni con i rappresentanti del ministero degli Esteri a Caracas.

In Venezuela, il 21 gennaio, sono iniziate le proteste di massa contro il presidente Maduro poco dopo il suo giuramento. Un certo numero di paesi occidentali, guidati dagli Stati Uniti, hanno riconosciuto Juan Guaidó come presidente a interim. A sua volta, Maduro ha definito il capo del parlamento un fantoccio degli Stati Uniti. La Russia, la Cina, la Turchia e un certo numero di altri paesi hanno sostenuto Maduro come presidente legittimo.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (427)
Tags:
Vignetta
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Senatore russo commenta possibile partecipazione della Russia al G7
    Ultimo aggiornamento: 16:14 21.08.2019
    16:14 21.08.2019

    Come ragiona il magnate, come funziona il magnete

    di Vitaly Podvitsky

    Il senatore Aleksej Pushkov ha commentato su Twitter le parole del presidente USA Donald Trump, che ha dichiarato di non essere contrario a un ritorno della Russia al G7 e a un ripristino del formato G8.

  • Cremlino reagisce al lancio del missile americano
    Ultimo aggiornamento: 18:55 20.08.2019
    18:55 20.08.2019

    Il vaso di Pandora è stato aperto

    di Vitaly Podvitsky

    Il Cremlino considera il lancio del missile americano, precedentemente vietato dal Trattato, prova che gli americani stavano lavorando fin dall'inizio per smantellare il Trattato, ha detto Peskov.

  • Gibilterra dice no agli USA e non sequestra la petroliera iraniana Grace 1
    Ultimo aggiornamento: 15:00 19.08.2019
    15:00 19.08.2019

    Le Colonne d’Ercole

    di Vitaly Podvitsky

    L'ambasciatore iraniano nel Regno Unito Hamid Baeidinejad ha confermato che la petroliera iraniana Grace 1 e il suo carico di greggio sono stati dissequestrati dalle autorità di Gibilterra.

  • Microsoft ha riconosciuto che i suoi dipendenti possono ascoltare le registrazioni degli utenti
    Ultimo aggiornamento: 19:43 15.08.2019
    19:43 15.08.2019

    Il Grande Fratello vi guarda

    di Vitaly Podvitsky

    Microsoft ha riconosciuto che i suoi dipendenti possono ascoltare le registrazioni degli utenti. Lo ha riportato Vice.