08:48 28 Gennaio 2020
Vignette

E' sempre Italia - Germania

Vignette
URL abbreviato
0 19
Seguici su

Si aggrava lo scontro tra il mondo delle organizzazioni non governative desiderose di salvare quante più vite è possibile in mare e il Governo di Roma determinato a stroncare i flussi migratori illegali che raggiungono il territorio italiano.

Prosegue il duello ingaggiato dal governo italiano contro le ong

C’è un aspetto di questa crisi che merita di essere sottolineato. Mentre il Governo federale tedesco si apprestava a varare una serie di nuove misure assai restrittive nei confronti dei migranti irregolari, il Ministro dell’Interno bavarese Horst Seehofer si pronunciava apertamente in favore di una correzione della politica italiana di chiusura dei porti.

La circostanza ha sorpreso non pochi osservatori, dal momento che Seehofer è stato a lungo considerato un interlocutore quanto meno comprensivo nei confronti di Salvini e delle politiche italiane di contrasto ai flussi migratori illegali.

Se si tiene presente la forte esposizione del volontariato tedesco nel Mediterraneo, sorge a questo punto il sospetto sia all’opera una vera e propria strategia anti-italiana che gode di importanti appoggi anche in ambienti istituzionali della Repubblica Federale.

Intanto, Carola Rackete, la capitana della Sea Watch, ha chiesto la chiusura delle pagine Facebook e Twitter del ministro dell'Interno italiano Matteo Salvini

Correlati:

Prosegue il duello ingaggiato dal governo italiano contro le ong
La Merkel pur di sopravvivere scarica i migranti sull’Italia
Tags:
Crisi dei migranti
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • La Giornata mondiale della Memoria delle vittime dell'Olocausto
    Ultimo aggiornamento: 13:49 27.01.2020
    13:49 27.01.2020

    La Giornata mondiale della Memoria delle vittime dell'Olocausto

    Il 27 gennaio si tengono eventi commemorativi in ​​onore dell'anniversario della liberazione di Auschwitz in Polonia.

  • Palestina potrebbe rifiutare “l’affare del secolo” proposto dagli USA
    Ultimo aggiornamento: 15:31 24.01.2020
    15:31 24.01.2020

    Piano del cactus

    Palestina potrebbe rifiutare “l’affare del secolo” proposto dagli USA.

  • USA lavorano “a un cambio di regime” in Venezuela - Pompeo
    Ultimo aggiornamento: 15:01 21.01.2020
    15:01 21.01.2020

    Guai Do!

    Il Segretario di Stato USA Mike Pompeo ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno lavorando per un “cambio di regime” in Venezuela.

  • Ius Soli, Trump pronto alla battaglia contro il turismo delle nascite
    Ultimo aggiornamento: 14:28 20.01.2020
    14:28 20.01.2020

    Hasta lo visto, baby!

    Di

    Il presidente statunitense Donald Trump si è dichiarato pronto alla battaglia contro il turismo delle nascite