Widgets Magazine
18:48 24 Agosto 2019
Vignette

Meglio l'oro nero del biglietto verde

Vignette
URL abbreviato
181

L'Arabia Saudita ha minacciato di rinunciare a vendere il petrolio in dollari se il Congresso adotterà il disegno di legge che permetterà all'amministrazione americana di presentare denunce antitrust nei tribunali statunitensi contro i Paesi dell'OPEC, ha segnalato la Reuters riferendosi a delle fonti.

Il disegno di legge, noto come No Oil Producing and Export Cartels Act (NOPEC) viene dibattuto nel Congresso degli Stati Uniti. Se adottato, permetterà di presentare denunce nei tribunali americani contro i Paesi del cartello petrolifero per il sospetto di accordi collusivi sui prezzi. Gli analisti avvertono che potrebbe portare conseguenze imprevedibili sul mercato petrolifero.

"Le fonti hanno riferito che questa opzione è stata discussa tra i funzionari altolocati dell'Arabia Saudita negli ultimi mesi", scrive l'agenzia.

Altre due fonti hanno inoltre aggiunto che il piano è stato discusso anche con i membri dell'OPEC e che Riyadh lo ha fatto sapere anche ai funzionari del Dipartimento dell'Energia statunitense.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Senatore russo commenta possibile partecipazione della Russia al G7
    Ultimo aggiornamento: 16:14 21.08.2019
    16:14 21.08.2019

    Come ragiona il magnate, come funziona il magnete

    di Vitaly Podvitsky

    Il senatore Aleksej Pushkov ha commentato su Twitter le parole del presidente USA Donald Trump, che ha dichiarato di non essere contrario a un ritorno della Russia al G7 e a un ripristino del formato G8.

  • Cremlino reagisce al lancio del missile americano
    Ultimo aggiornamento: 18:55 20.08.2019
    18:55 20.08.2019

    Il vaso di Pandora è stato aperto

    di Vitaly Podvitsky

    Il Cremlino considera il lancio del missile americano, precedentemente vietato dal Trattato, prova che gli americani stavano lavorando fin dall'inizio per smantellare il Trattato, ha detto Peskov.

  • Gibilterra dice no agli USA e non sequestra la petroliera iraniana Grace 1
    Ultimo aggiornamento: 15:00 19.08.2019
    15:00 19.08.2019

    Le Colonne d’Ercole

    di Vitaly Podvitsky

    L'ambasciatore iraniano nel Regno Unito Hamid Baeidinejad ha confermato che la petroliera iraniana Grace 1 e il suo carico di greggio sono stati dissequestrati dalle autorità di Gibilterra.

  • Microsoft ha riconosciuto che i suoi dipendenti possono ascoltare le registrazioni degli utenti
    Ultimo aggiornamento: 19:43 15.08.2019
    19:43 15.08.2019

    Il Grande Fratello vi guarda

    di Vitaly Podvitsky

    Microsoft ha riconosciuto che i suoi dipendenti possono ascoltare le registrazioni degli utenti. Lo ha riportato Vice.