21:22 23 Febbraio 2020
Vignette

Sconcerto per la posizione

Vignette
URL abbreviato
3212
Seguici su

Juan Guaidó è rimasto sconcertato per la posizione dell'Italia sulla Venezuela dopo le trattative telefoniche con Salvini.

Guaidó sconcertato per la posizione dell'Italia sulla Venezuela

L'11 febbraio nel corso della visita della delegazione di Guaidó al Viminale si è tenuta una telefonata tra Matteo Salvini e Juan Guaidó. Salvini ha confermato la sua presa di posizione nei confronti di Maduro e il suo sostegno al percorso costituzionale per arrivare quanto prima ad elezioni libere.

Il presidente dell'Assemblea nazionale del Venezuela Juan Guaidó è rimasto però sconcertato:

"Con profondo sconcerto non comprendiamo le ragioni della posizione politica italiana. Non capiamo perché il Paese europeo a noi più vicino non prenda una posizione chiara e netta contro il dittatore Maduro…"

Tags:
telefonata, Juan Guaidó, Matteo Salvini, Venezuela, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • USA in Siria
    Ultimo aggiornamento: 15:07 21.02.2020
    15:07 21.02.2020

    Il solito ‘pallone gonfiato’

    Siria, a Mosca sicuri: Usa vogliono mantenere resistenza contro Damasco ad Idlib.

  • Brexit, Londra chiude le porte ad alcuni lavoratori UE
    Ultimo aggiornamento: 15:01 19.02.2020
    15:01 19.02.2020

    Prima Exit io, poi Exit tu!

    Dopo il periodo transitorio, che finisce il 31 dicembre 2020, Londra introdurrà le nuove regole per chi vuole lavorare nel Regno Unito.

  • Venezuela: arrestato zio di Guaidò per aver portato dell’esplosivo in un aereo
    Ultimo aggiornamento: 12:34 13.02.2020
    12:34 13.02.2020

    Aspiranti in ‘carica’

    Di

    In Venezuela è stato arrestato lo zio di Guaidò, l'ex leader dell’opposizione venezuelana, per aver portato dell’esplosivo in un aereo.

  • Media tedeschi: la Russia sfrutta le sanzioni statunitensi
    Ultimo aggiornamento: 15:55 11.02.2020
    15:55 11.02.2020

    Sanziami, ma di baci saziami

    Secondo alcuni media tedeschi la Russia è riuscita a sfruttare le sanzioni statunitensi.