Widgets Magazine
04:18 22 Settembre 2019
Vignette

Testimoni di guerra

Vignette
URL abbreviato
0 101
Seguici su

Uno studio dell'Istituto svedese per gli studi sulla difesa (FOI) afferma che "la Russia si sta preparando per la guerra".

Testimoni New Age

Gli autori dello studio dichiarano che le esercitazioni militari dell'esercito russo stanno diventando più ambiziose.

Secondo il materiale, l'esercito russo ha notevolmente aumentato la sua prontezza al combattimento e, secondo gli analisti, è in grado di passare rapidamente dalle attività quotidiane in pace alle operazioni militari mobilitazione per la guerra.

Correlati:

WSJ: gli USA si preparano a “guerra fredda” nell’Artico contro Cina e Russia
Nel Regno Unito parlano della Terza Guerra mondiale con la Russia
USA: Georgetown University introduce corso di studio sulla “guerra ibrida” della Russia
Tags:
Terza Guerra Mondiale, Guerra, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • I 'Patriot' non hanno sventato l'attacco contro raffinerie Aramco, Pompeo spiega perché
    Ultimo aggiornamento: 14:40 19.09.2019
    14:40 19.09.2019

    Tira più un pugno di mosche che un carro di Patriot

    Nella notte tra il 13 e il 14 settembre 2019 sono state attaccate alcune strutture della società petrolifera saudita Aramco.

  • Ue, prigione sicura
    Ultimo aggiornamento: 18:21 18.09.2019
    18:21 18.09.2019

    Ue come una “prigione sicura”

    Di

    Nel quotidiano polacco Rzeczpospolita è stato pubblicato un articolo di Marek Cichocki, politologo e specialista dell'integrazione europea. L’articolo è intitolato “Cichocki: Unione europea come una prigione sicura”.

  • Ultimo aggiornamento: 19:27 16.09.2019
    19:27 16.09.2019

    NATO per la pesca

    La NATO durante la guerra fredda aveva preparato un "piano folle" per contrastare i sottomarini sovietici, secondo i media americani.

  • Non vedo, non sento, non ONU
    Ultimo aggiornamento: 14:58 12.09.2019
    14:58 12.09.2019

    Non vedo, non sento, non ONU

    Di

    Gli Stati Uniti non ascoltano le chiamate del rapporto delle Nazioni Unite sulla Siria.