00:40 18 Febbraio 2019
Vignette

Elezioni onestamente truccate

Vignette
URL abbreviato
4517

Durante una conversazione telefonica con il presidente dell'Assemblea nazionale del Venezuela Juan Guaido, il premier canadese Justin Trudeau ha discusso la necessità di svolgere "oneste elezioni presidenziali" nel Paese sudamericano.

Il premier canadese Justin Trudeau ha discusso la necessità di svolgere oneste elezioni presidenziali in Venezuela

Secondo la dichiarazione, Trudeau ha inoltre evidenziato il "coraggio" di Guaidò nel modo in cui cerca di "ripristinare la democrazia in Venezuela" e gli ha promesso il sostegno dal Canada.    

Correlati:

Maduro chiede a Papa Francesco di agevolare il dialogo in Venezuela
Cremlino rileva “ingerenza” nei tentativi occidentali di imporre decisioni al Venezuela
Spagna Svezia e Regno Unito riconoscono Juan Guaidò presidente ad interim del Venezuela
La crisi politica in Venezuela
Tags:
elezioni, Canada, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Il governo dell'Italia si dice pronto a partecipare alla costituzione della nuova compagnia aerea di cui avrà in possesso il 60%. Delta e Easy Jet avranno il 20% ciascuna.
    Ultimo aggiornamento: 14:49 15.02.2019
    14:49 15.02.2019

    Volerà?

    Il governo dell'Italia si dice pronto a partecipare alla costituzione della nuova compagnia aerea di cui avrà in possesso il 60%. Delta e Easy Jet avranno ciascuna il 20%.

  • Tutti vogliono l’oro della Banca d’Italia
    Ultimo aggiornamento: 15:15 14.02.2019
    15:15 14.02.2019

    L'oro loro

    Tutti vogliono i lingotti della Banca d'Italia.

  • Nuovo record storico per il debito pubblico statunitense
    Ultimo aggiornamento: 13:02 13.02.2019
    13:02 13.02.2019

    Sono molto triglioni

    Per la prima volta nella storia il debito pubblico americano ha superato i 22 trilioni di dollari.

  • Guaidó sconcertato per la posizione dell'Italia sulla Venezuela
    Ultimo aggiornamento: 14:12 12.02.2019
    14:12 12.02.2019

    Sconcerto per la posizione

    Juan Guaidó è rimasto sconcertato per la posizione dell'Italia sulla Venezuela dopo le trattative telefoniche con Salvini.