Widgets Magazine
22:11 20 Agosto 2019
Vignette

L'estradizione nell'abisso

Vignette
URL abbreviato
0 19

Caso Huawei, Pechino a Usa: no a estradizione per Meng Wanzhou dal Canada. Lo ha comunicato il portavoce del ministero degli Esteri della Repubblica Popolare Cinese.

Caso Huawei, Pechino a Usa: no a estradizione per Meng Wanzhou dal Canada

Pechino invita gli Stati Uniti a ritirare immediatamente il mandato d'arresto contro il Chief Financial Officer di Huawei Meng Wanzhou evitando di richiederne l'estradizione dal Canada. Lo ha detto il portavoce del Ministero degli esteri cinese, Geng Shuang. 

Il procuratore generale statunitense Matthew Whitaker ha formalizzato per conto del dipartimento di giustizia 23 capi di accusa contro Huawei, le sue filiali e Meng Wanzhou tra cui compaiono il furto di segreti commerciali e violazione delle sanzioni.

"Esortiamo ancora una volta gli Stati Uniti a ritirare il mandato d'arresto per la signora Meng e a non inviare la richiesta di estradizione evitando di percorrere questa strada sbagliata", ha detto Geng.

Il portavoce del ministero cinese ha aggiunto che gli Stati Uniti e il Canada abuserebbero del trattato di estradizione bilaterale e che hanno utilizzato misure preventive irragionevoli contro un cittadino cinese, compiendo una grave violazione dei suoi diritti. 

"Per molto tempo, gli Usa hanno attaccato le aziende cinesi, cercando di strangolare il business legale delle stesse. Ci sono forti motivazioni politiche dietro queste azioni, "ha osservato il portavoce. Il Ministero degli esteri cinese ha anche esortato Washington a  "fermare indebite pressioni sulle aziende cinesi negli Stati Uniti, tra cui Huawei".

Tags:
Estradizione, Huawei, Meng Wanzhou, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Cremlino reagisce al lancio del missile americano
    Ultimo aggiornamento: 18:55 20.08.2019
    18:55 20.08.2019

    Il vaso di Pandora è stato aperto

    di Vitaly Podvitsky

    Il Cremlino considera il lancio del missile americano, precedentemente vietato dal Trattato, prova che gli americani stavano lavorando fin dall'inizio per smantellare il Trattato, ha detto Peskov.

  • Gibilterra dice no agli USA e non sequestra la petroliera iraniana Grace 1
    Ultimo aggiornamento: 15:00 19.08.2019
    15:00 19.08.2019

    Le Colonne d’Ercole

    di Vitaly Podvitsky

    L'ambasciatore iraniano nel Regno Unito Hamid Baeidinejad ha confermato che la petroliera iraniana Grace 1 e il suo carico di greggio sono stati dissequestrati dalle autorità di Gibilterra.

  • Microsoft ha riconosciuto che i suoi dipendenti possono ascoltare le registrazioni degli utenti
    Ultimo aggiornamento: 19:43 15.08.2019
    19:43 15.08.2019

    Il Grande Fratello vi guarda

    di Vitaly Podvitsky

    Microsoft ha riconosciuto che i suoi dipendenti possono ascoltare le registrazioni degli utenti. Lo ha riportato Vice.

  • Intercettazioni Facebook
    Ultimo aggiornamento: 14:38 14.08.2019
    14:38 14.08.2019

    Silenzio, l’amico ti ascolta!

    di Vitaly Podvitsky

    Facebook ha pagato degli appaltatori per trascrivere i messaggi vocali degli utenti.