19:52 17 Gennaio 2019
Vignette

F-16 per te ho comprato stasera

Vignette
URL abbreviato
191

E il cuore della prima Presidente donna della Croazia Kolinda Grabar-Kitarović lo sa, cosa vuole da lei Donald Trump.

Trump romanticone

In precedenza Israele ha ufficialmente comunicato alla Croazia l'impossibilità di adempiere il contratto per la fornitura di caccia F-16, a causa della posizione contraria degli Stati Uniti.

"Sfortunatamente, gli Stati Uniti non ci hanno concesso il permesso di fornire i velivoli israeliani F-16 Barak alla Croazia", ha detto il ministro della difesa croato Damir Krstichevich.    

Correlati:

Israele annulla accordo con la Croazia per fornitura caccia F-16
Israele non riesce a vendere 12 caccia F-16 alla Croazia per veto USA
Tags:
aerei, Difesa, Economia, F-16, caccia, Kolinda Grabar-Kitarović, Donald Trump, Croazia, Israele, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Ambasciatore USA in Germania chiarisce le minacce su Nord Stream-2
    Ultimo aggiornamento: 14:17 16.01.2019
    14:17 16.01.2019

    Il tubo o la vita?

    Ambasciatore USA in Germania chiarisce le minacce su Nord Stream-2.

  • Trump firma la legge sulla lotta contro l'antisemitismo in Europa
    Ultimo aggiornamento: 13:24 15.01.2019
    13:24 15.01.2019

    La tutela è selettiva

    Donald Trump ha firmato la legge sulla lotta contro l'antisemitismo in Europa.

  • Macron si nasconde dai gliet gialli
    Ultimo aggiornamento: 18:20 14.01.2019
    18:20 14.01.2019

    Niente paura!

    Il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha detto che ammette la possibilità di partecipazione al processo elettorale in Siria del presidente Bashar al-Assad, il ministro ha sottolineato che questo bisogna che lo risolva il popolo siriano.

  • Per gli Usa è difficile andarsene dalla Siria
    Ultimo aggiornamento: 15:11 10.01.2019
    15:11 10.01.2019

    Non è facile ritirarsi

    “Per USA difficile ritirare le proprie forze dalla Siria per i loro legami con terroristi". Lo ha affermato il ministro Esteri turco Mevlüt Cavusoglu durante un discorso alla commissione parlamentare sulle relazioni estere.