06:50 26 Marzo 2019
Vignette

Non privatevi di niente!

Vignette
URL abbreviato
0 150

Cremlino in disaccordo con le parole di Pompeo sulle spese militari di Russia e Venezuela.

Trump sceglie come spendere i soldi

Dmitry Peskov dichiara che con il bilancio militare degli Usa si può risolvere il problema della fame in Africa.    

Correlati:

Georgia comprerà sistemi di difesa antiaerea da Francia
Ministero Difesa russo “sminuisce” avvicinamento nave militare americana a Vladivostok
Russia, ministero della Difesa mostra il nuovo laser da combattimento (VIDEO)
Tags:
aerei, Economia, fame, Difesa, Dmitry Peskov, Donald Trump, Africa, Venezuela, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Il presidente statunitense Donald Trump ha dichiarato di riconoscere la sovranità di Israele sulle alture del Golan
    Ultimo aggiornamento: 14:11 22.03.2019
    14:11 22.03.2019

    CREATURE del GOLAN

    Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in una dichiarazione ha detto che è tempo che gli Stati Uniti riconoscano pienamente la sovranità d'Israele sulle alture del Golan.

  • Netanyahu vuole le Alture del Golan
    Ultimo aggiornamento: 14:10 21.03.2019
    14:10 21.03.2019

    Vucumprà?

    Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu durante l'incontro con il Sergetario di Stato Mike Pompeo ha invitato la comunità internazionale a riconoscere la sovranità dell'Israele sul territorio delle Alture del Golan.

  • Trump e le sue sanzioni
    Ultimo aggiornamento: 21:04 20.03.2019
    21:04 20.03.2019

    Chi non domina il domino...

    Le sanzioni sono pericolose per l'economia russa a breve termine, ma a lungo termine sono rischiose per gli Stati Uniti a causa della perdita di tante opportunità. Lo ha dichiarato oggi, in un'intervista a Sputnik nell'ambito della conferenza Doing Business, l'imprenditore Gary Korolev.

  • Non si può suonare solo la TRUMP
    Ultimo aggiornamento: 16:25 18.03.2019
    16:25 18.03.2019

    Non si può suonare solo la TRUMP

    Presidente Austria esorta paesi europei a “non ballare sulle note” di Donald Trump.