06:52 26 Marzo 2019
Vignette

C’È GENTE CHE NON È TORNATA!

Vignette
URL abbreviato
0 32

Il dipartimento di stato americano ha rimosso la Russia dall’elenco dei paesi sconsigliati per il turismo. Lo riferisce oggi il sito internet del dicastero.

In Russia fate attenzione, c’è sempre il rischio di innamorarsi!

La Russia è stata spostata dalla categoria "riconsiderare il viaggio" a "prestare attenzione", insieme con Gran Bretagna, Germania, Francia e Danimarca.

Correlati:

Gli USA ci ripensano: andare in Russia non è più pericoloso
Usa rompono Trattato, Russia minaccia. Europa torna terra di missili
Tags:
USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Il presidente statunitense Donald Trump ha dichiarato di riconoscere la sovranità di Israele sulle alture del Golan
    Ultimo aggiornamento: 14:11 22.03.2019
    14:11 22.03.2019

    CREATURE del GOLAN

    Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in una dichiarazione ha detto che è tempo che gli Stati Uniti riconoscano pienamente la sovranità d'Israele sulle alture del Golan.

  • Netanyahu vuole le Alture del Golan
    Ultimo aggiornamento: 14:10 21.03.2019
    14:10 21.03.2019

    Vucumprà?

    Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu durante l'incontro con il Sergetario di Stato Mike Pompeo ha invitato la comunità internazionale a riconoscere la sovranità dell'Israele sul territorio delle Alture del Golan.

  • Trump e le sue sanzioni
    Ultimo aggiornamento: 21:04 20.03.2019
    21:04 20.03.2019

    Chi non domina il domino...

    Le sanzioni sono pericolose per l'economia russa a breve termine, ma a lungo termine sono rischiose per gli Stati Uniti a causa della perdita di tante opportunità. Lo ha dichiarato oggi, in un'intervista a Sputnik nell'ambito della conferenza Doing Business, l'imprenditore Gary Korolev.

  • Non si può suonare solo la TRUMP
    Ultimo aggiornamento: 16:25 18.03.2019
    16:25 18.03.2019

    Non si può suonare solo la TRUMP

    Presidente Austria esorta paesi europei a “non ballare sulle note” di Donald Trump.