23:01 18 Dicembre 2018
Vignette

La verità rende deboli e tristi

Vignette
URL abbreviato
0 413

L'ex vice capo del Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti (WBM), Suzanne Spaulding, ha accusato i media russi di dire la verità, ma non col fine di migliorare gli americani, ma di indebolirli.

In USA accusano media russi perché dicono la verità

"Abbiamo bisogno di sensibilizzare l'opinione pubblica. Penso che sia necessario per le persone altolocate spieghino come i nostri avversari conducano guerre di informazioni, a volte usando strumenti informatici, per indebolirci. A volte non hanno nemmeno bisogno di inventare nulla, usano informazioni veritiere e le ripetono in un modo apparentemente unilaterale", ha detto durante una discussione nel CSIS sulla sicurezza globale.    

Tags:
Media, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • USA rinunciano a esercitazioni nell’Artico per non chiedere aiuto alla Russia
    Ultimo aggiornamento: 17:57 17.12.2018
    17:57 17.12.2018

    FREDDEZZA GLACIALE

    La Guardia Costiera americana si rifiuta di condurre delle esercitazioni nell’Artico per paura che l’unica rompighiaccio del paese possa rompersi e di dover chiedere aiuto alla Russia scrive il portale Business Insider.

  • Il rating di Macron
    Ultimo aggiornamento: 13:48 13.12.2018
    13:48 13.12.2018

    Profondo giallo

    Il rating del presidente francese Emmanuel Macron è sceso al 20% sullo sfondo delle azioni di protesta dei "gilet gialli" e ha raggiunto il suo minimo dall'inizio della sua presidenza, secondo un sondaggio condotto da Ipsos su richiesta della testata Point.

  • Trump sceglie come spendere i soldi
    Ultimo aggiornamento: 15:31 12.12.2018
    15:31 12.12.2018

    Non privatevi di niente!

    Cremlino in disaccordo con le parole di Pompeo sulle spese militari di Russia e Venezuela.

  • In Russia fate attenzione, c’è sempre il rischio di innamorarsi!
    Ultimo aggiornamento: 15:09 11.12.2018
    15:09 11.12.2018

    C’è GENTE CHE NON è TORNATA!

    Il dipartimento di stato americano ha rimosso la Russia dall’elenco dei paesi sconsigliati per il turismo. Lo riferisce oggi il sito internet del dicastero.