22:50 18 Dicembre 2018
Vignette

Scusa marziale

Vignette
URL abbreviato
0 93

Ieri il parlamento ucraino ha approvato il decreto di Poroshenko sull'introduzione della legge marziale.

Scusa marziale

Così, secondo il vice presidente della Commissione Esteri del Consiglio della Federazione Russa Andrey Klimov, il presidente ucraino pianifica di neutralizzare i suoi concorrenti alle presidenziali, che si terranno nel marzo del 2019.

Correlati:

Nuova Crisi Russo-Ucraina? No, tutta una questione interna
Unione Europea ed Ucraina, ovvero il peso di un’alleanza insostenibile
L'Ucraina esorta l'UE a introdurre nuove sanzioni contro la Russia
Tags:
legge marziale, elezioni presidenziali, Petr Poroshenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • USA rinunciano a esercitazioni nell’Artico per non chiedere aiuto alla Russia
    Ultimo aggiornamento: 17:57 17.12.2018
    17:57 17.12.2018

    FREDDEZZA GLACIALE

    La Guardia Costiera americana si rifiuta di condurre delle esercitazioni nell’Artico per paura che l’unica rompighiaccio del paese possa rompersi e di dover chiedere aiuto alla Russia scrive il portale Business Insider.

  • Il rating di Macron
    Ultimo aggiornamento: 13:48 13.12.2018
    13:48 13.12.2018

    Profondo giallo

    Il rating del presidente francese Emmanuel Macron è sceso al 20% sullo sfondo delle azioni di protesta dei "gilet gialli" e ha raggiunto il suo minimo dall'inizio della sua presidenza, secondo un sondaggio condotto da Ipsos su richiesta della testata Point.

  • Trump sceglie come spendere i soldi
    Ultimo aggiornamento: 15:31 12.12.2018
    15:31 12.12.2018

    Non privatevi di niente!

    Cremlino in disaccordo con le parole di Pompeo sulle spese militari di Russia e Venezuela.

  • In Russia fate attenzione, c’è sempre il rischio di innamorarsi!
    Ultimo aggiornamento: 15:09 11.12.2018
    15:09 11.12.2018

    C’è GENTE CHE NON è TORNATA!

    Il dipartimento di stato americano ha rimosso la Russia dall’elenco dei paesi sconsigliati per il turismo. Lo riferisce oggi il sito internet del dicastero.