06:32 18 Ottobre 2018
Vignette

Grazie per la Vittoria!

Vignette
URL abbreviato
4151

Il 9 maggio è il Giorno della Vittoria dell’Unione Sovietica sul nazismo, la festa per eccellenza più sentita dai russi, quando tutti i pensieri sono rivolti ai caduti, all’immenso impegno dei civili e dei militari sovietici nella Seconda Guerra mondiale.

9 maggio

Il nostro dovere è non lasciare che vengano dimenticate le grandi imprese dei nostri padri, nonni e bisnonni. Per questo il 9 maggio in Piazza Rossa ha luogo la Parata della Vittoria e milioni di persone escono in strada con i ritratti dei propri cari sfilando nel "Reggimento degli Immortali".

Correlati:

La Parata del Giorno della Vittoria 2018 VIDEO E DIRETTA TESTO
Tags:
Vignetta, URSS, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • L’ARTISTA INCOMPRESO
    Ultimo aggiornamento: 15:11 17.10.2018
    15:11 17.10.2018

    L'artista incompreso

    L'amministrazione Trump sta sviluppando una nuova strategia di azione in Siria, che prevede l'imposizione di sanzioni contro le società russe e iraniane coinvolte nella ricostruzione del paese.

  • Stimati i danni causati a economia mondiale da guerra commerciale americana
    Ultimo aggiornamento: 18:51 16.10.2018
    18:51 16.10.2018

    Un errore innocente

    La guerra commerciale condotta dagli Stati Uniti e capeggiata da Donald Trump ha privato l’economia mondiale di $1,52 trilioni.

  • Ministro Difesa olandese: l'Olanda è in guerra informatica con la Russia
    Ultimo aggiornamento: 12:59 15.10.2018
    12:59 15.10.2018

    CALL OF DUTY 4: MODERN WARFARE

    Giovedì, i Paesi Bassi hanno dichiarato che i servizi di sicurezza del paese sono riusciti a prevenire l'attacco hacker all'organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC). Amsterdam ha accusato quattro russi dell'attacco informatico.

  • Allo show di Idlib
    Ultimo aggiornamento: 17:33 11.10.2018
    17:33 11.10.2018

    Allo show di Idlib

    In Siria terroristi ISIS rubano armi chimiche e uccidono attivisti dei Caschi Bianchi.