00:39 11 Dicembre 2018
Vignette

La forza delle tradizioni

Vignette
URL abbreviato
2321

I missili degli anni '70 hanno abbattuto oltre la metà dei "missili intelligenti" di Trump in Siria

I missili degli anni 70 hanno abbattuto oltre la metà dei missili intelligenti di Trump in Siria

I missili prodotti negli anni '70 hanno abbattuto oltre la metà dei "missili intelligenti" di Trump in Siria. Lo ha detto il presidente siriano Bashar Assad durante un incontro con i parlamentari russi.

"Ieri abbiamo visto l'aggressione statunitense e l'abbiamo respinta con i missili degli anni '70… Fin dagli anni '90 in film americani le armi russe vengono dimostrate obsolete. Ma oggi vediamo chi è veramente indietro",

cita le parole di Assad Dmitry Sablin, coordinatore del gruppo per i rapporti con il parlamento siriano della Duma statale.

Tags:
Difesa antimissile, bombardamenti, Missili, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Presunto coinvolgimento della Russia nelle proteste dei gilet gialli
    Ultimo aggiornamento: 13:28 10.12.2018
    13:28 10.12.2018

    Dislessia cognitiva

    Il ministro degli esteri francese Jean-Yves Le Drian ha dichiarato che il segretariato generale per la difesa e la sicurezza nazionale (SGDSN) sta indagando sul presunto coinvolgimento della Russia nelle proteste dei gilet gialli.

  • Trattato INF, gli USA lanciano ultimatum alla Russia
    Ultimo aggiornamento: 12:17 05.12.2018
    12:17 05.12.2018

    Un ultimatum ipocrita

    Il Segretario di Stato americano Mike Pompeo ha dichiarato che alla Russia saranno concessi due mesi per rientrare nei termini del trattato sui missili a corto e medio raggio (INF). In caso contrario, Washington si ritirerà ufficialmente dall’accordo.

  • Jungla Ammazzonica
    Ultimo aggiornamento: 11:52 04.12.2018
    11:52 04.12.2018

    Jungla Ammazzonica

    Il capo della diplomazia dell'UE, Federica Mogherini, ha espresso preoccupazione per il fatto che la legge "della jungla", cioè del più forte potrebbe prevalere sullo stato di diritto a causa della messa in discussione della sicurezza dei trattati internazionali nel mondo.

  • Qatar lascia l'Opec
    Ultimo aggiornamento: 17:31 03.12.2018
    17:31 03.12.2018

    Sbrighiamoci!

    "Il Qatar ha preso la decisione di ritirarsi dall'Opec a partire dal 1 gennaio, e comunicherà all'Organizzazione la sua decisione finale lunedì", ha detto il ministro Energia del Paese Saad Sherida Kaabi a una conferenza stampa.