14:12 24 Aprile 2018
Roma+ 21°C
Mosca+ 9°C
    Vignette

    La cosiddetta "diplomazia inglese"

    Vignette
    URL abbreviato
    0 131

    Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov riguardo al caso Skripal ha espresso la speranza che i partner occidentali "non rifiuteranno una conversazione onesta, altrimenti sarà l'ennesima conferma del fatto che tutto ciò che accade è istigato da grave provocazione".

    Giochi diplomatici

    Commentando l'incidente a Salisbury, Lavrov ha paragonato il comportamento dell'Occidente a "una beffa del diritto internazionale". Le conclusioni di un coinvolgimento della Russia nell'avvelenamento le ha definite "deplorevoli" e "frettolose" e ha ribadito che Mosca non ha alcuna relazione con il caso Skripal.

    Correlati:

    Avvelenamento Skripal
    Tanta confusione e poche certezze intorno al Caso Skripal
    Ambasciatore russo a Londra: caso Skripal è provocazione dei servizi segreti
    Ambasciatore russo negli USA: caso Skripal pretesto di una provocazione preparata a lungo
    Ex ambasciatore britannico rivela a chi poteva essere utile l'avvelenamento di Skripal
    Tags:
    diplomatici, Diplomazia, Vignetta, Sergej Lavrov, Sergei Skripal, Gran Bretagna, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altre caricature

    • Gli USA non vogliono restituire le aree della Siria al presidente Bashar al-Assad.
      Ultimo aggiornamento: 13:56 23.04.2018
      13:56 23.04.2018

      La Siria è vostra. Pulite voi

      Gli USA non vogliono restituire le aree della Siria al presidente Bashar al-Assad, ha detto un alto funzionario americano nel primo giorno di incontri dei ministri degli esteri del G7.

    • In USA presentato progetto per decriminalizzazione marijuana a livello federale
      Ultimo aggiornamento: 21:35 20.04.2018
      21:35 20.04.2018

      Decriminalizzazione a livello federale

      In USA presentato progetto per decriminalizzazione marijuana a livello federale.

    • Incontro di Mike Pompeo e Kim Jong-un secondo la visione del nostro caricaturista.
      Ultimo aggiornamento: 16:20 19.04.2018
      16:20 19.04.2018

      Corea del Nord, "meta turistica" per le navi americani

      Il direttore della CIA Mike Pompeo avrebbe fatto una visita segreta in Corea del Nord all'inizio di questo mese per incontrare Kim Jong Un e gettare le basi per i colloqui con il presidente Donald Trump.

    • Dove non ficco il naso da tanto tempo?
      Ultimo aggiornamento: 18:58 18.04.2018
      18:58 18.04.2018

      Dove non ficco il naso da tanto tempo?

      USA preoccupati per il cambio di potere a Cuba.