03:54 23 Luglio 2018
Vignette

La vittoria è nostra

Vignette
URL abbreviato
0 181

L'Occidente ha esercitato una pressione senza precedenti sulla Russia prima delle elezioni presidenziali.

Risultati delle elezioni russe

Con un tempismo perfetto, proprio nella settimana precedente il voto per le Presidenziali russe è scoppiato il caso avvelenamento dell'ex agente dell'intelligence militare russa Sergey Skripal, che si aggiunge a tutto il carico di precedenti di "trend" antirussi degli ultimi mesi.

Correlati:

Mosca denuncia pressione occidentale senza precedenti prima delle presidenziali
Russia, Putin rieletto Presidente con il 76,66% dei voti
Tags:
Vignetta, Vladimir Putin, Occidente, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Minato il Mar d'Azov
    Ultimo aggiornamento: 14:28 20.07.2018
    14:28 20.07.2018

    Perché minare il Mar d'Azov?

    L'ex comandante della Marina militare dell'Ucraina Sergei Gaiduk ha dichiarato che è necessario minare il Mar d'Azov.

  • Trump e Montenegro
    Ultimo aggiornamento: 17:55 19.07.2018
    17:55 19.07.2018

    Montenegrini: piccoli ma fieri

    In un'intervista a Fox News, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che il Montenegro, nuovo membro della NATO, può trascinare l'Alleanza Atlantica nella Terza Guerra Mondiale.

  • La reazione dell'establishment all'incontro Trump-Putin
    Ultimo aggiornamento: 17:10 17.07.2018
    17:10 17.07.2018

    Brutti guerrafondai che volete la pace!

    L'ex ambasciatore statunitense in Russia, Michael McFaul, e il senatore John McCain hanno criticato il comportamento del presidente Donald Trump durante il vertice di ieri con Vladimir Putin a Helsinki.

  • Mondiale 2018 in Russia
    Ultimo aggiornamento: 13:41 16.07.2018
    13:41 16.07.2018

    Finito il Mondiale, la Russia vi aspetta

    I giocatori della nazionale francese Samuel Umtiti e Blaise Matuidi in un'intervista al quotidiano Le Figaro hanno detto che sono molto soddisfatti dell'atmosfera e vorrebbero restare in Russia ancora per un paio di mesi.