16:22 21 Febbraio 2018
Roma+ 11°C
Mosca-8°C
    Vignette

    Sfacciataggine degli Usa in Siria

    Vignette
    URL abbreviato
    290

    Lavrov commenta la situazione attuale in Siria.

    Gli Usa in Siria

    Gli azioni unilaterali degli Usa hanno fatto arrabbiare la Turchia, ha detto il ministro degli Esteri russo nella sua intervista al giornale russo "Kommersant".

    "Molti politologi chiedono perché ci preoccupiamo tanto e affermano che peggio è meglio: gli Usa procedono a dimostrare la propria mancata negoziabilità, il proprio ruolo distruttivo nella causa della pace, in Iran e Siria per esempio, dove ora si intraprendono passi unilaterali che hanno fatto impazzire questa volta la Turchia", ritiene Lavrov.

    Sabato scorso Turchia ha annunciato l'inizio dell'operazione "Ramoscello d'Ulivo" contro l'enclave curda di Afrin.

    Correlati:

    Curdi siriani svelano cosa vuole ottenere la Turchia ad Afrin
    Erdogan annuncia la "fuga dei terroristi" da Afrin
    Tags:
    Sergej Lavrov, Russia, Turchia, Siria, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altre caricature

    • Svezia pronta ad inviare truppe in Donbass
      Ultimo aggiornamento: 16:55 20.02.2018
      16:55 20.02.2018

      Aiuto fai-da-te

      La Svezia è pronta ad inviare truppe nell’est dell’Ucraina come parte della missione di pace dell’ONU.

    • Situazione in Medio Oriente
      Ultimo aggiornamento: 21:44 19.02.2018
      21:44 19.02.2018

      Non giocare con il fuoco

      Lavrov esorta Washington a non giocare con il fuoco.

    • Ma come funzionano questi rapporti?
      Ultimo aggiornamento: 15:57 16.02.2018
      15:57 16.02.2018

      Ma come funzionano questi rapporti?

      Usa e Turchia si sono concordati sulla normalizzazione dei rapporti.

    • La polizia israeliana presenta accuse di corruzione contro il primo ministro del paese Benjamin Netanyahu
      Ultimo aggiornamento: 17:18 14.02.2018
      17:18 14.02.2018

      Vede tutti, anche te

      La polizia israeliana presenterà accuse di corruzione contro il primo ministro del paese Benjamin Netanyahu.