Widgets Magazine
00:03 19 Luglio 2019
Vignette

Google lotta contro "la propaganda russa"

Vignette
URL abbreviato
325

L’aggregatore di notizie Google News nasconderà i materiali di RT e Sputnik col fine di combattere “la propaganda russa”.

Google contro RT e Sputnik.

Al forum per la sicurezza internazionale ad Halifax in Canada il presidente del Consiglio dei direttori della compagnia Alphabet, del quale fa parte Google Inc, Eric Schmidt ha dichiarato che Google vuole combattere la "diffusione della disinformazione". La società sta lavorando a un sistema di classificazione per i siti di notizie, che pubblicherà notizie in base al rating interno della fonte. Schmidt ha sottolineato che tale politica riguarderà principalmente RT e Sputnik.

"Non vogliamo bloccare i siti web, non è il nostro stile di lavoro, non sono un sostenitore della censura, sono un sostenitore della classifica" afferma il presidente del consiglio di amministrazione della società.

Correlati:

Google nasconderà agli utenti le notizie di RT e Sputnik
Google: RT e Sputnik non violano le regole di YouTube
Tags:
censura, Propaganda, Google, Sputnik, RT, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • La Casa Bianca risponde alla Turchia: con i missili russi niente F-35
    Ultimo aggiornamento: 16:13 18.07.2019
    16:13 18.07.2019

    L' F-35 non va in Turchia

    Secondo gli USA l'acquisizione da parte della Turchia dei sistemi missilistici russi S-400 rende impossibile la sua partecipazione al programma congiunto F-35.

  • La Nato rivela il numero delle sue bombe nucleari in Italia (e in Europa)
    Ultimo aggiornamento: 14:07 17.07.2019
    14:07 17.07.2019

    Altro giro, altra corsa!

    Svelato per caso il numero e l'ubicazione delle armi nucleari Usa in Europa, in particolare in Italia.

  • Perché gli USA non sono ancora sulla Luna e su Marte
    Ultimo aggiornamento: 14:26 15.07.2019
    14:26 15.07.2019

    Perché gli USA non sono ancora sulla Luna e su Marte

    L’amministratore della NASA Jim Bridenstine ha spiegato in un’intervista a CBS perché gli americani hanno sospeso il programma lunare.

  • Ultimo aggiornamento: 19:12 12.07.2019
    19:12 12.07.2019

    Ok Google, smettila di farti gli affari miei

    Google ha ammesso che i suoi specialisti ascoltano i comandi che gli utenti danno all’assistente vocale dei dispositivi.