07:36 21 Luglio 2018
Vignette

Non osate vivere in pace!

Vignette
URL abbreviato
5310

A ridosso della frontiera della Russia con i paesi baltici è stata dislocata un’intera divisione americana.

Ministero della difesa: USA dislocano un intera divisione ai confini della Russia

A detta sua le ultime esercitazioni militari russo-bielorusse Zapad-2017 hanno provocato un'isteria senza precedenti nei media europei sulle presunta non trasparenza di tali esercitazioni, sulle operazioni "ibride" delle forze armate, sulle "orde" dei militari già pronte ad "invadere", e anche che sul gruppo d'attacco in Bielorussia lasciato dalla Russia.

Correlati:

Mosca: raddoppiata l'intensità delle esercitazioni NATO presso i confini della Russia
Il numero delle esercitazioni NATO ai confini della Russia ha raggiunto 150 all’anno
Tags:
Esercitazioni NATO, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Minato il Mar d'Azov
    Ultimo aggiornamento: 14:28 20.07.2018
    14:28 20.07.2018

    Perché minare il Mar d'Azov?

    L'ex comandante della Marina militare dell'Ucraina Sergei Gaiduk ha dichiarato che è necessario minare il Mar d'Azov.

  • Trump e Montenegro
    Ultimo aggiornamento: 17:55 19.07.2018
    17:55 19.07.2018

    Montenegrini: piccoli ma fieri

    In un'intervista a Fox News, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che il Montenegro, nuovo membro della NATO, può trascinare l'Alleanza Atlantica nella Terza Guerra Mondiale.

  • La reazione dell'establishment all'incontro Trump-Putin
    Ultimo aggiornamento: 17:10 17.07.2018
    17:10 17.07.2018

    Brutti guerrafondai che volete la pace!

    L'ex ambasciatore statunitense in Russia, Michael McFaul, e il senatore John McCain hanno criticato il comportamento del presidente Donald Trump durante il vertice di ieri con Vladimir Putin a Helsinki.

  • Mondiale 2018 in Russia
    Ultimo aggiornamento: 13:41 16.07.2018
    13:41 16.07.2018

    Finito il Mondiale, la Russia vi aspetta

    I giocatori della nazionale francese Samuel Umtiti e Blaise Matuidi in un'intervista al quotidiano Le Figaro hanno detto che sono molto soddisfatti dell'atmosfera e vorrebbero restare in Russia ancora per un paio di mesi.