15:52 22 Febbraio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-9°C
    Vignette

    Il lume della democrazia!

    Vignette
    URL abbreviato
    362

    Il Federal Bureau of Investigation ha interrogato l'ex dipendente di Sputnik Andrew Feinberg nell'ambito di un'inchiesta sul fatto che l'agenzia conduca attività di "propaganda russa".

    Vi facciamo vedere noi il lume della democrazia!

    Tale presunta attività viola la la legge americana sugli agenti stranieri, la FARA, come riferisce il portale Yahoo News citando fonti anonime.

    La redattrice capo di Sputnik Margherita Simonyan, commentando l'interrogatorio dell'FBI all'ex dipendente di Sputnik, ha espresso la certezza che se contro l'agenzia è in corso un'indagine nei confronti dei giornalisti, in Russia possono essere adottate misure analoghe.

    "Non c'è dubbio che la Russia ora risponderà pari pari all'indagine dell'FBI, ed ora inizieranno a controllare il lavoro dei giornalisti americani a Mosca. Tutto questo è più che disgustoso. La libertà di parola si rivolta nella tomba, uccisa da quelli che l'hanno inventata" ha detto Margherita Simonyan.

    Correlati:

    Cremlino: preoccupazioni per l'indagine dell'FBI contro Sputnik
    Simonyan su FBI contro Sputnik: la libertà di parola si rivolta nella tomba
    Tags:
    FBI, Margarita Simonyan, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altre caricature

    • Svezia pronta ad inviare truppe in Donbass
      Ultimo aggiornamento: 16:55 20.02.2018
      16:55 20.02.2018

      Aiuto fai-da-te

      La Svezia è pronta ad inviare truppe nell’est dell’Ucraina come parte della missione di pace dell’ONU.

    • Situazione in Medio Oriente
      Ultimo aggiornamento: 21:44 19.02.2018
      21:44 19.02.2018

      Non giocare con il fuoco

      Lavrov esorta Washington a non giocare con il fuoco.

    • Ma come funzionano questi rapporti?
      Ultimo aggiornamento: 15:57 16.02.2018
      15:57 16.02.2018

      Ma come funzionano questi rapporti?

      Usa e Turchia si sono concordati sulla normalizzazione dei rapporti.

    • La polizia israeliana presenta accuse di corruzione contro il primo ministro del paese Benjamin Netanyahu
      Ultimo aggiornamento: 17:18 14.02.2018
      17:18 14.02.2018

      Vede tutti, anche te

      La polizia israeliana presenterà accuse di corruzione contro il primo ministro del paese Benjamin Netanyahu.