12:41 28 Giugno 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 20°C
    Vignette

    Il pallavolo nucleare

    Vignette
    URL abbreviato
    0 48631

    La penisola coreana è sull'orlo di una nuova sanguinosa guerra, la quale, nel caso di utilizzo di armi nucleari, potrebbe provocare la morte di migliaia, se non milioni, di persone.

    L'unico luogo dove non c'è panico paradossalmente è la Corea del Nord.

    I media americani, europei e asiatici descrivono la situazione attuale più o meno in questa maniera. L'unico luogo dove non c'è panico paradossalmente è la Corea del Nord.

    Quando, secondo gli esperti, si raggiungeva il picco di tensione tra Stati Uniti e Corea del Nord, quando sembrava che potesse iniziare una guerra nucleare, nei poligoni della Corea del Nord hanno giocato a pallavolo.

    Tags:
    Vignetta, Kim Jong-un, USA, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altre caricature

    • Nuove accuse dello Zio Sam
      Ultimo aggiornamento: 13:42 27.06.2017
      13:42 27.06.2017

      Nuove accuse dello Zio Sam

      Washington vede il governo del presidente siriano Bashar Assad come potenzialmente pronto ad effettuare un attacco con armi chimiche: lo ha dichiarato la Casa Bianca in una nota.

      1227
    • CNN rafforza regole di pubblicazione notizie su Russia.
      Ultimo aggiornamento: 14:33 26.06.2017
      14:33 26.06.2017

      CNN: notizie selezionate con cura

      CNN rafforza regole di pubblicazione notizie su Russia.

      3211
    • La lista di richieste degli Stati arabi del Golfo per Qatar
      Ultimo aggiornamento: 13:10 23.06.2017
      13:10 23.06.2017

      Il prezzo della pace

      Il Kuwait, mediatore nella querelle diplomatica tra Qatar e Stati arabi del Golfo, ha consegnato a Doha un elenco di obiettivi necessari per ripristinare i legami con i vicini.

      0 370
    • L'uniforme militare
      Ultimo aggiornamento: 16:52 22.06.2017
      16:52 22.06.2017

      Perdita di tempo (e denaro)

      Il Dipartimento della Difesa ha speso 94 milioni di dollari in tute mimetiche da foresta per le forze di sicurezza afgane, in un paese dove i boschi coprono meno del 2% dell’intero territorio nazionale.

      1415