19:08 25 Febbraio 2017
    Vignette

    Blair, il tempo è galantuomo

    Vignette
    URL abbreviato
    0 733250

    Un gruppo di parlamentari in Gran Bretagna hanno votato una mozione per richiamare alle proprie responsabilità l’ex Premier Tony Blair per aver volutamente fuorviato il parlamento e il popolo riguardo la guerra in Iraq nel 2003, scrive l’Observer.

    Indagine su Blair

    La commissione speciale è giunta alla conclusione che il governo laburista presieduto da Tony Blair commise un errore nell'invadere l'Iraq: la decisione di prendere parte alla campagna militare fu presa su basi di valutazioni erronee e superficiali, senza il consenso della maggioranza del Consiglio di Sicurezza ONU, il che ha portato a gravi conseguenze ancora oggi visibili.

    Correlati:

    Deputati inglesi chiedono indagine su Blair
    Tony Blair potrebbe tornare in politica sfruttando la Brexit: l'ipotesi del Sunday Times
    Tags:
    Indagine, Tony Blair, Regno Unito, Iraq
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altre caricature

    • Crimea ucraina vs Crimea russa
      Ultimo aggiornamento: 12:52 22.02.2017
      12:52 22.02.2017

      Crimea russa vs Crimea ucraina

      Facendo parte della Russia la Crimea ha raddoppiato i redditi del bilancio rispetto al periodo ucraino.

      4631
    • Trump contro i media
      Ultimo aggiornamento: 13:46 17.02.2017
      13:46 17.02.2017

      Trump e la sua guerra contro i media

      Trump accusa media USA di interferire con fake news in rapporti con la Russia.

      1646
    • La Russia è pronta a ristabilire la cooperazione con il Dipartimento della Difesa statunitense, ma il dialogo da una posizione di forza è inutile. Lo ha detto il ministro russo della Difesa Sergei Shoigu.
      Ultimo aggiornamento: 13:25 16.02.2017
      13:25 16.02.2017

      La "forza bruta" di NATO

      Il segretario alla Difesa americano James Mattis ha parlato in occasione della riunione ministeriale della NATO della necessità di impegnarsi con la Russia "da una posizione di forza".

      0 918
    • Crimea telefona a Washington
      Ultimo aggiornamento: 14:04 15.02.2017
      14:04 15.02.2017

      Sono tornata!

      Il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer aveva detto che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si aspetta che la Russia si impegni alla de-escalation del conflitto in Ucraina e alla "restituzione della Crimea".

      2382