Widgets Magazine
11:29 20 Luglio 2019
Vignette

Blair, il tempo è galantuomo

Vignette
URL abbreviato
0 250

Un gruppo di parlamentari in Gran Bretagna hanno votato una mozione per richiamare alle proprie responsabilità l’ex Premier Tony Blair per aver volutamente fuorviato il parlamento e il popolo riguardo la guerra in Iraq nel 2003, scrive l’Observer.

Indagine su Blair

La commissione speciale è giunta alla conclusione che il governo laburista presieduto da Tony Blair commise un errore nell'invadere l'Iraq: la decisione di prendere parte alla campagna militare fu presa su basi di valutazioni erronee e superficiali, senza il consenso della maggioranza del Consiglio di Sicurezza ONU, il che ha portato a gravi conseguenze ancora oggi visibili.

Correlati:

Deputati inglesi chiedono indagine su Blair
Tony Blair potrebbe tornare in politica sfruttando la Brexit: l'ipotesi del Sunday Times
Tags:
Gran Bretagna, Indagine, Tony Blair, Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • La Casa Bianca risponde alla Turchia: con i missili russi niente F-35
    Ultimo aggiornamento: 16:13 18.07.2019
    16:13 18.07.2019

    L' F-35 non va in Turchia

    Secondo gli USA l'acquisizione da parte della Turchia dei sistemi missilistici russi S-400 rende impossibile la sua partecipazione al programma congiunto F-35.

  • La Nato rivela il numero delle sue bombe nucleari in Italia (e in Europa)
    Ultimo aggiornamento: 14:07 17.07.2019
    14:07 17.07.2019

    Altro giro, altra corsa!

    Svelato per caso il numero e l'ubicazione delle armi nucleari Usa in Europa, in particolare in Italia.

  • Perché gli USA non sono ancora sulla Luna e su Marte
    Ultimo aggiornamento: 14:26 15.07.2019
    14:26 15.07.2019

    Perché gli USA non sono ancora sulla Luna e su Marte

    L’amministratore della NASA Jim Bridenstine ha spiegato in un’intervista a CBS perché gli americani hanno sospeso il programma lunare.

  • Ultimo aggiornamento: 19:12 12.07.2019
    19:12 12.07.2019

    Ok Google, smettila di farti gli affari miei

    Google ha ammesso che i suoi specialisti ascoltano i comandi che gli utenti danno all’assistente vocale dei dispositivi.