08:04 17 Dicembre 2018
Vignette

Le "tracce" della Francia in Libia

Vignette
URL abbreviato
0 23

Il portavoce del governo francese Stephane Le Foll ha confermato la presenza delle forze speciali francesi in Libia.

Libia

"Ovviamente le forze speciali sono lì per garantire che la Francia sia presente ovunque nella lotta contro il terrorismo", ha affermato il portavoce.

Che ha però rifiutato di confermare la notizia della morte di due militari francesi in seguito all'abbattimento, domenica scorsa, del loro elicottero da parte di alcuni miliziani alle porte di Bengasi.

"Il ministro della Difesa francese, — ha poi aggiunto Le Foll, — si trova negli Stati Uniti per coordinare un attacco contro i terroristi dello Stato Islamico nella città di Mosul, in Iraq".

La presenza di forze speciali francesi operative in Libia non era stata fino ad ora mai confermata ufficialmente.    

Correlati:

Francia, Le Foll: “Nostre forze speciali presenti in Libia”
Tags:
Stephane Le Foll, Libia, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Il rating di Macron
    Ultimo aggiornamento: 13:48 13.12.2018
    13:48 13.12.2018

    Profondo giallo

    Il rating del presidente francese Emmanuel Macron è sceso al 20% sullo sfondo delle azioni di protesta dei "gilet gialli" e ha raggiunto il suo minimo dall'inizio della sua presidenza, secondo un sondaggio condotto da Ipsos su richiesta della testata Point.

  • Trump sceglie come spendere i soldi
    Ultimo aggiornamento: 15:31 12.12.2018
    15:31 12.12.2018

    Non privatevi di niente!

    Cremlino in disaccordo con le parole di Pompeo sulle spese militari di Russia e Venezuela.

  • In Russia fate attenzione, c’è sempre il rischio di innamorarsi!
    Ultimo aggiornamento: 15:09 11.12.2018
    15:09 11.12.2018

    C’è GENTE CHE NON è TORNATA!

    Il dipartimento di stato americano ha rimosso la Russia dall’elenco dei paesi sconsigliati per il turismo. Lo riferisce oggi il sito internet del dicastero.

  • Presunto coinvolgimento della Russia nelle proteste dei gilet gialli
    Ultimo aggiornamento: 13:28 10.12.2018
    13:28 10.12.2018

    Dislessia cognitiva

    Il ministro degli esteri francese Jean-Yves Le Drian ha dichiarato che il segretariato generale per la difesa e la sicurezza nazionale (SGDSN) sta indagando sul presunto coinvolgimento della Russia nelle proteste dei gilet gialli.